FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

"L'Isola dei Famosi", Joe Bastianich abbandona il programma: "Situazione pesante"

L'imprenditore lascia il gioco per motivi di salute: "Per me è stato molto triste accettarlo"

Da video

Si conclude l'avventura di Joe Bastianich a "L'Isola dei Famosi".

Il volto tv è stato costretto ad abbandonare definitivamente il programma per motivi di salute. Già nelle scorse ore l'imprenditore aveva lasciato la Playa per sottoporsi ad accertamenti medici. Valentina Vezzali aveva spiegato: "Joe ha vomitato tutta la notte, non ha digerito la farina. Gli ho consigliato di fare dei controlli".

Joe Bastianich e i problemi di salute

 Elenoire Casalegno durante la diretta ha sottolineato che Bastianich non era in perfetta forma fisica: "Sappiamo che hai avuto delle difficoltà, hai dovuto fare degli accertamenti perché ci sono stati dei piccoli problemi di salute".  "Purtroppo è una situazione difficile per me - ha spiegato l'ormai ex naufrago -. Avete visto lati inediti di me in televisione, anche privati. Normalmente quando faccio delle cose le faccio fino in fondo. Quando la dottoressa mi ha detto che non potevo continuare è stato molto pesante per me a livello personale. Non vorrei lasciare questi splendidi naufraghi".

 

Vladimir Luxuria: "La salute di Joe Bastianich più importante"

Elenoire Casalegno ha poi aggiunto: "Spesso ci mostriamo come dei supereroi, invece ognuno di noi ha le sue fragilità e vanno accettate". "In questa avventura avete visto le parti più deboli di me, dover lasciare per questi problemi è una cosa che mi rende molto triste", ha concluso Bastianich. Lo chef e imprenditore ha poi regalato un'ultima perla di ssaggezza ai suoi compagni: "Vi dico che il successo non è definitivo e il fallimento non è fatale. Sono la capacità e la grinta di continuare a permetterci di andare avanti". "Sai che tu sei un pezzo da novanta e tutti vorremmo che tu restassi sull'isola - lo ha salutato Vladimir Luxuria -. So quello che hai sofferto in questi giorni, lo hanno visto anche gli altri naufraghi. Tra continuare ad avere una persona così forte in trasmissione e tutelare la sua salute, senza dubbio siamo dalla parte della tua salute, caro Joe. Grazie di esserti raccontato e della tua umanità".

 

 

L'evoluzione di Joe Bastianich

 Joe Bastianich è stato tra i protagonisti di questa edizione. Nelle scorse puntate, lo chef e imprenditore aveva raccontato del suo carattere schivo, spesso adottato come meccanismo di difesa: "Non avevo nessuno dei miei super poteri, ero una persona normalissima, magari nella mia autodifesa mi sono un po' chiuso. Questo mi ha messo in una situazione un po' difficile. A volte non sono facile e non solo per i naufraghi qui, ma anche nella vita normale. Io sento sempre che quello che sono non è abbastanza, sento di dover dimostrare sempre di più...". "Per me è un viaggio esistenziale - ha proseguito Bastianich nel suo intervento - Io cerco sempre di evolvermi come persona, sono consapevole delle mie mancanze. Quando mi sono trovato qui, ho capito che io dimostro emozione in altri modi rispetto agli altri, però è anche giusto affrontare queste debolezze in una situazione così estrema, capire cosa vuoi fare in questo viaggio".

 

 

Fotogallery - Per le naufraghe dellʼIsola dei famosi shampoo e depilazione in spiaggia

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali