FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Grande Fratello Vip", Pierpaolo frena con Giulia: "Avremmo dovuto aspettare"

Lʼex velino va in crisi, non vuole deludere i suoi familiari, e si sfoga con la Salemi che non la prende bene

Nella Casa del "Grande Fratello Vip" è tempo di crisi tra Pierpaolo e Giulia. L'ex velino è attanagliato dai dubbi e ne parla con la Salemi. Uno sfogo in sauna che però non piace all'influencer. "C’è qualcuno che dice che sono stato troppo veloce con te. Secondo te il mio è stato solo un gesto d’istinto? - spiega Pretelli - Credo che avremmo dovuto aspettare ancora un po’, anche per dar modo agli altri o alla mia famiglia di capire la mia scelta".

 

 

La replica di Giulia non si fa attendere: "Non è stato così istintivo, è stato graduale, solo io e te ce ne siamo accorti. Credo che è andata come doveva andare, secondo te io non sono certa di chi ho di fronte? Per quanto mi riguarda sono molto serena, se non ti basta, me ne farò una ragione. Se mi fai queste domande però mi metti dei dubbi".

 

"Grande Fratello Vip 5", tra Giulia e Pierpaolo i baci si sprecano

 

Pierpaolo la tranquillizza: “Io ti avrei baciato pure prima, ma ho voluto aspettare, io non sto mettendo dubbio quello che ho dentro, quello è chiaro. Però non capisco perché fuori non arriva ciò che sento". La Salemi però si innervosisce: "Se non arriva fa lo stesso".

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali