FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"GF Vip", nuovo confronto tra Antonella Elia e Samantha De Grenet: "Non sapevo della tua malattia"

Faccia a faccia a distanza dopo lʼaccesa discussione della scorsa puntata; Alfonso Signorini chiede scusa

La trentaduesima puntata del "Grande Fratello Vip" ha visto un nuovo confronto tra Antonella Elia e Samantha De Grenet, già protagoniste di un accesissimo faccia a faccia in cui non si erano risparmiate. A finire sotto accusa alcuni attacchi dell'opinionista del reality sull'aspetto fisico della showgirl. "Io ho grande rispetto della tua malattia, di cui io non sapevo nulla - si giustifica Antonella Elia - La mia era una battuta per stemperare un litigio patetico scatenato senza che io potessi argomentare i motivi della mia furia". Elia, infatti, è finita al centro delle polemiche sul web per aver dato della "grassa" alla De Grenet, non tenendo conto del fatto che Samantha aveva più volte raccontato di aver combattuto contro un tumore al seno


Il clima tra le due donne rimane particolarmente teso e serve l'intervento di Alfonso Signorini per placare gli animi. Lo stesso conduttore, prima di archiviare l'argomento, aggiunge: "Avrei potuto interrompere quel teatrino immediatamente, non lo abbiamo fatto e credo che sia stato un grande errore. Per questo voglio chiedere scusa".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali