FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Le lacrime di Elenoire Ferruzzi al "GF Vip": "La vita delle trans è molto difficile, siamo disumanizzate"

Lo sfogo della showgirl nel corso della seconda puntata: "La società non permette l'integrazione"


 


Nella Casa la vulcanica showgirl trans

Elenoire Ferruzzi 

ha parlato delle lacrime versate nei giorni scorsi nella Casa del "

Grande Fratello Vip"

: l'icona Lgbt si era lasciata andare a una toccante confessione con

Nikita Pelizon

, alla quale aveva raccontato di come ha lottato nella sua per essere ciò che voleva essere. Rivedendo quello sfogo, Ferruzzi ha commentato con

Alfonso Signorini

quello che prova: "La vita delle trans è molto difficile, la società non permette l'integrazione".


 



 


"Stavo spiegando quanto è dura e difficile essere quella che sono - ha raccontato -. Non mi sono voluta omologare a

nessuna figura di donna biologica

, corrispondo esattamente alla figura che ero interiormente. Volevo essere vera fino alla fine".


 


Elenoire ha poi parlato di quanto sia difficile gestire la sua vita tra il lavoro e le relazioni:

"La mia vita, la vita delle trans è difficile, sono disumanizzate a livello sociale, lavorativo

. La società non permette un'integrazione per vari pregiudizi - ha detto -. Io sono fortunata perché ho una famiglia che mi ama tantissimo, mamma e papà mi hanno accompagnata nel mio cammino da subito".



Infine, la showgirl ha voluto raccontare le difficoltà nel proprio

rapporto con gli uomini

: "I rapporti sono sempre promiscui, mai palesati, sempre nascosti - ha aggiunto -. L'uomo si approccia in una maniera squallida, ricercando sesso, anche sentimenti, ma tutto questo non deve essere mai svelato. Questo è sempre motivo di sofferenza. È un marchio per loro, una cosa di cui vergognarsi".


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali