FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Francesca, l'amica di Solange: "Quella mattina sentivo che qualcosa non andava"

"Non era mai capitato prima che non rispondesse al telefono", racconta la donna a "Pomeriggio Cinque"

Nelle ore in cui si sta svolgendo l'autopsia per stabilire le cause della morte di Paolo Bucinelli, meglio conosciuto come Solange, a "Pomeriggio Cinque" due grandi amici del sensitivo ricordano gli ultimi giorni prima della sua scomparsa, fino al tragico ritrovamento. "Ci sentivamo spesso al telefono quando non potevamo vederci - racconta Francesca - La mattina della sua scomparsa mi sono sentita qualcosa dentro, mi dicevo che qualcosa non andava, perché lo chiamavo, non rispondeva e questo non era mai capitato prima". I due amici, però, confessano di non sapere nulla del problema glicemico di Solange e della sua visita in ospedale, pochi giorni prima della sua morte: "Probabilmente non ha voluto dirci nulla per non farci preoccupare".

Nello studio di Barbara d'Urso interviene anche Vladimir Luxuria: "Una persona estremamente generosa, che trasmetteva ottimismo - ricorda commossa - Ogni volta che mi telefonava chiedeva sempre di mia madre. Ultimamente ho avuto la sensazione che si sentisse trascurato, a tal punto che quando ho saputo della sua morte ho pensato a un suo gesto estremo".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali