FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Federica Sciarelli insultata telefonicamente in diretta: "Vaffa..."

Il disturbatore Michele Caruso colpisce ancora: presa di mira la conduttrice di "Chi lʼha visto". Ma chi è lo stalker dei conduttori? Le Iene lo avevano già incastrato

Durante l'ultima puntata di "Chi l'ha visto", Federica Sciarelli è stata messa in collegamento telefonico con un uomo che avrebbe dovuto fornire informazioni sul caso di una ragazza scomparsa. Ma dall'altro capo del telefono la conduttrice si è solo sentita dire: "Sono Michele Caruso come sta? Vaff****o!”. Con un sorriso di circostanza la Sciarelli ha commentato: “Me la sono beccata tutta. Ogni tanto capita che questo Michele Caruso, che deve andare a farsi curare, fa gli scherzi".

La conduttrice ha continuato a replicare: "Io non me la prendo, mi sono fatta una risata. La parolaccia non era per voi, era per noi. Il problema è che ci sono i nostri familiari che sono qui e stanno aspettando delle segnalazioni".


Già nel 2015 e nel 2017 lo stesso Caruso telefonò in diretta durante trasmissione, fingendo anche in quei casi di volere fornire una testimonianza. Ma la Sciarelli interruppe la comunicazione prontamente, riconoscendo la voce. Nell'ultima occasione aveva sbottato: "Se sei Michele Caruso sono fatti tuoi, perché adesso ti denuncio io. Se continui a telefonare ti denuncio, la devi piantare, fatti curare“.

 

CHI E' MICHELE CARUSO - Michele Caruso, quarantenne romano laureato in Filosofia, è conosciuto da tempo come uno dei disturbatori di trasmissioni radio e tv, durante le quali interviene in maniera provocatoria.  Non si contano le sue incursioni, da "Tutta Salute" ad "Avanti un altro" fino a "Portobello", in cui chiese alla Clerici: "Mi vuoi sposare?".

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali