FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fabio De Luigi: “Sono spesso fuori casa, ma cerco sempre di essere un padre presente”

L’attore si racconta a "Verissimo" tra vita privata e il suo ultimo film: “10 giorni senza mamma”

Una carriera in continua ascesa, dai piccoli teatri romagnoli al grande cinema italiano, passando per Zelig e la felice collaborazione con la Gialappa’s Band. Fabio De Luigi si ritiene soddisfatto del suo percorso artistico, che l’ha portato da attore comico fino a regista e così racconta la sua passione a “Verissimo” : “Già da molto piccolo, ero sicuro che avrei fatto questo lavoro. Ero e sono un ‘timido esibizionista’ e credo che questa si veda nei miei lavori”.

Un successo non solo a livello professionale, ma anche molte soddisfazioni nella vita privata. “Devo dire che mi considero un buon padre, aiuto i bambini coi compiti e in casa. È vero che con il mio lavoro sono spesso fuori, ma quando sono a casa sono molto presente e questo mi piace molto” ha commentato l'attore.

È proprio il ruolo di papà che Fabio interpreta nel suo ultimo film, “10 giorni senza mamma”, dove De Luigi sarà alle prese con i suoi tre figli senza l’aiuto della madre, che vola in vacanza a Cuba per rilassarsi: “Credo che ci si ritroveranno molte persone, sia uomini, sia donne. La prima parte è colma di gag e si ride molto, mentre nella seconda parte c’è anche un’evoluzione nel rapporto famigliare”.