FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

"Ti presento Sofia", una figlia tra Fabio De Luigi e Micaela Ramazzotti

Dal 31 ottobre la commedia degli equivoci diretta da Guido Chiesa

Arriva nelle sale il 31 ottobre "Ti presento Sofia", la commedia degli equivoci firmata da Guido Chiesa. Protagonisti sono Fabio De Luigi, nei panni di un padre (divorziato) apprensivo che vive per la figlia di dieci anni e Micaela Ramazzotti, in quelli di una donna che si è costruita una vita #childfree. Il loro incontro e la loro relazione porterà situazioni comiche e surreali. TgCom24 vi offre una clip esclusiva.

Remake del film argentino "Se permetti non parlarmi di bambini!" (uscito nelle nostre sale nel settembre 2016), il film racconta di Gabriele (Fabio De Luigi), ex rocker, ora negoziante di strumenti musicali, divorziato, papà concentrato esclusivamente su Sofia (Caterina Sbaraglia), la figlia di 10 anni. Quando gli amici gli presentano nuove donne, lui non fa che parlare della figlia, azzerando ogni chance. Un giorno nella sua vita ripiomba Mara (Micaela Ramazzotti), un'amica che non vedeva da parecchi anni, che nel frattempo è diventata una dinamica e indipendente fotografa. Al loro primo appuntamento, proprio sul più bello, Mara rivela a Gabriele non solo di non voler avere figli, ma anche di detestare i bambini. Travolto dalla passione, Gabriele nega l’esistenza di Sofia...

Il regista Guido Chiesa ha raccontato: "Le donne a fatica hanno trovato una loro centratura, ma i padri contemporanei sono molto confusi da un lato fortunatamente è venuto meno l'autoritarismo paterno ma dall'altro questi padri fanno fatica a trovare un loro ruolo e finiscono per avere una doppia vita, in un modo in casa e in un altro fuori. Sono dei vigliacchi; hanno paura dei figli perché non sanno come prenderli e hanno paura delle donne perché o hanno paura di perderle, come il nostro protagonista, o sono spaventate dal loro dinamismo".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali