FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ex parroco di Chia ha lasciato il sacerdozio e si è sposato: “Mi aiutava durante un infortunio ed è nato l’amore”

La coppia in studio a "Pomeriggio Cinque", lei: “Innamorata di Giuseppe da moglie, non da amante”

 

È stato per anni parroco di Chia, poi è arrivata Albana e tutto è cambiato: ha lasciato la toga e si è sposato.  “Ho collaborato all’accoglienza di profughi albanesi, il fratello di Albana era uno di loro – spiega Giuseppe nello studio di “Pomeriggio Cinque”, ospite insieme alla moglie -. Poi io ho avuto una frattura, lei mi aiutava ed è nato l’amore”, aggiunge l’uomo. Albana ci tiene però a precisare: “Non mi sono innamorata del parroco. Io sono innamorata di Giuseppe da moglie, non da amante”. La sottolineatura deriva, sembra, da diffamazioni subite dalla donna negli anni: accuse legate al fatto di aver iniziato la relazione prima che l’uomo lasciasse il sacerdozio, cosa negata dai due.

 


In studio però c’è anche un’altra coppia: sono Michele e Matteo, ex prete ed ex chierichetto, che si sono uniti civilmente. E tra le due coppie esplode la polemica: l’ormai ex don Giuseppe accusa i due di esporre la loro relazione in studio e aggiunge “io comunque accoglievo tutti”. Ma la risposta di Michele arriva pronta: “Tu non devi accogliere nessuno, l’amore è amore e non ha sesso – dichiara - Il nostro matrimonio è uguale al tuo, se non migliore del tuo”.