FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Disavventura per Nicoletta Larini: si perde in autostrada e chiama in lacrime la polizia

La fidanzata di Stefano Bettarini ha perso lʼorientamento in viaggio tra Milano e Viareggio

Disavventura automobilistica per Nicoletta Larini, la fashion designer fidanzata di Stefano Bettarini. La Larini, dopo essere stata ospite di "Mattino Cinque", sulla strada del ritorno per Viareggio ha perso il senso dell'orientamento in autostrada, forse a causa di una deviazione per incidente. In preda al panico e in lacrime ha dovuto chiedere aiuto alla polizia, che l'ha aiutata a ritrovare la strada di casa.

Nicoletta Larini, la fashion designer è la fidanzata di Stefano Bettarini

Evidentemente Nicoletta non ha preso da papà Nicola, ex pilota di Formula 1. A mandarla in confusione pare sia stato un incidente più o meno all'altezza di Bologna. Un rallentamento, una deviazione, e, probabilmente, qualche indicazione errata, e la strada per Nicoletta è diventata improvvisamente un rebus. Al punto che dopo ore di viaggio si è ritrovata in una stazione di servizio nei pressi di... Novara!

Completamente fuori strada, senza navigatore e senza poter chiedere aiuto a Stefano, che si trova all'Isola dei famosi, la ragazza ha iniziato a pubblicare una serie di storie su Instagram (poi cancellate) raccontando la sua disavventura con un'inquietudine sempre crescente. Alla fine, in lacrime, ha chiamato la polizia stradale che l'ha aiutata a ritrovare la corretta via smarrita. E lei ha rincuorato tutti sul social: "Ho cancellato tutti i video perché tanto avete capito che sono arrivata sana e salva".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE