FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro: "Finalmente liberi di amarci"

I due ex gieffini si rivedono dopo 70 giorni

"Ho aspettato oltre 70 giorni per ritrovare Clizia, ma doverci conquistare questo incontro è servito per conoscerci meglio", svela un emozionato Paolo Ciavarro in una intervista al settimanale "Chi" che documenta il primo incontro con Clizia Incorvaia dopo che i due innamorati si erano separati nella Casa del GfVip. Terminato il reality i due sono stati costretti a restare lontano dalla pandemia, ora si sono incontrati in Sicilia dopo la quarantena e i tamponi.

Clizia e Paolo sempre più innamorati

LEGGI ANCHE >

Ciavarro e Clizia, amore a distanza ma Costantino mette zizzania

 

"Noi non siamo più abituati a conquistare le cose - spiega Ciavarro - Invece, questa clausura forzata ci ha dato anche modo di conoscerci un po’ meglio. Se fossimo usciti, in una situazione, chiamiamola, di normalità, ci sarebbero stati il lavoro e gli eventi, io a Roma e lei a Milano, alla fine non ci saremmo potuti vivere in questo modo. Noi, fino al nostro incontro dell’altro giorno, ci siamo potuti raccontare l’uno all’altra e in un modo altrimenti impossibile".
 

"Ma l’attesa è più erotica dell’atto in se stesso", gli fa eco Clizia. "Sognavo di portare Paolo dove prima di entrare al Gf avevo posato da sola e averlo qui nel cuore della mia terra - prosegue l'influencer - Sono stata felice come una bambina. E darci un bacio alla Scala dei Turchi è stato emozionante come il nostro primo bacio. E poi siamo andati a cena. Una cena che è durata …fino alle sette della sera dopo".

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali