FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cesare Cremonini, gaffe in tv sulla colf: è bufera sui social

Il cantante ha confessato di aver cambiato il nome alla donna delle pulizie moldava perché la paga e dopo la polemica ha replicato con un video su Instagram

Una frase di Cesare Cremonini ha scatenato la bufera sui social. Il cantautore, ospite di Alessandro Cattelan nella trasmissione tv "E poi c'è Cattelan" ha raccontato un episodio che riguarda la sua donna delle pulizie: "Siccome la pago, le ho cambiato nome il suo nemmeno lo conosco". Apriti cielo. L'artista è stato attaccato ferocemente così come il presentatore colpevole di non aver preso le distanze. Alla fine Cremonini ha replicato con un video in cui balla e bacia la colf.

LEGGI ANCHE >

"Musica che unisce", gli artisti italiani in concerto da casa contro il coronavirus

 

"Ho una donna delle pulzie che si chiama Emilia - ha detto Cesare - Non è vero, non si chiama Emilia, nome che vorrei dare a mia figlia. Lei è moldava e io ho preteso in onore della mia terra di chiamarla Emilia. Non so qual è il nome ma ognuno dovrebbe chiamare le persone come meglio crede, soprattutto le persone che entrano in casa tua. Sono pagate e quindi possono far cambiare il loro nome".

 

La frase non è passata inosservata e su Twitter la marea di commenti contro il cantante ha reso la clip dell'intervista virale, tanto da spedire l'hashtag #Cremonini primo fra i trend.

 

Cesare Cremonini compie 40 anni: dai Lùnapop agli stadi, le foto più belle della sua carriera

 

I COMMENTI - Ecco alcuni dei commenti di protesta apparsi sul social: "Quindi secondo Cremonini se viene pagata una donna delle pulizie le si può cambiare nome perché riceve dei soldi. Quindi al prossimo concerto lo chiameremo Ugo perché viene pagato. Questa quarantena ha rincoglionito molti cantanti. Troppi", "Cremonini ha seriamente detto che se paga una persona la può chiamare come vuole? Che schifo", "la gente non ha ancora capito che si compra la prestazione lavorativa non l'essere umano che la svolge", "quindi Cesare Cremonini pensa sia un suo diritto annullare completamente l’identità di una persona soltanto perché la paga e quella persona fa le pulizie a casa sua? Ma quanto è bello questo classismo sui colli bolognesi".

 

LA RISPOSTA - La risposta dell'artista non si è fatta attendere. Cremonini ha postato un video sui social in cui balla e bacia la colf. "Non vi preoccupate, noi ci amiamo – dice Emilia – io volevo chiamarti per ringraziarti dopo averti visto in tv. Ricordo ancora il 15 giugno quando sono venuta qui e non potevo parlare tu mi ha detto di non preoccuparmi che mi avresti dato una mano". "Come ti chiami?", le chiede Cesare. "Emilia la rumena" replica lei sorridendo.

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali