FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Adua Del Vesco: "Lʼanoressia mi stava uccidendo, mi ha salvata la Madonna di Lourdes"

Lʼattrice, che ha chiuso la relazione con Gabriel Garko, racconta il suo dramma a "Grand Hotel"

Adua Del Vesco: "L'anoressia mi stava uccidendo, mi ha salvata la Madonna di Lourdes"

C'è il dramma dell'anoressia nel recente passato di Adua Del Vesco. E' la stessa attrice a raccontarlo in una lunga intervista sull'ultimo numero di "Grand Hotel". "E' partito tutto dalla mia smania di perfezione - spiega -. Quando mi hanno fatto capire che avevo un problema era troppo tardi". Per uscirne si è affidata alla preghiera: "Quando ho capito che ero alla fine mi sono chiusa in casa sei mesi a pregare la Madonna. E lei mi ha ascoltata".

E' stata alla ribalta per quattro anni per la sua relazione con Gabriel Garko. Una relazione che si è chiusa anche se lei non ne parla apertamente. Ma a inizio intervista spiega che "nell'ultimo anno tante cose sono cambiate, anche a livello sentimentale", aggiungendo che "certe persone non fanno più parte" della sua vita ma non intende parlarne oltre.

Al centro della chiacchierata c'è invece il periodo difficilissimo attraversato. Tutto è iniziato come una semplice voglia di essere bella e in forma, di cercare la perfezione fisica. Salvo poi tramutarsi in un dramma. "Ho iniziato a contare ogni calore che mettevo nel piatto - racconta lei -. Se all'inizio mangiavo 80 grammi di pasta, con il tempo sono arrivata a 40, poi a 20, fino a eliminarla del tutto. E lo stesso facevo con carne, pesce e verdure". A farle capire che era entrata in un tunnel pericoloso è stato il suo carissimo amico e produttore Teodosio Losito, morto lo scorso gennaio. "Fu il primo ad accorgersi della mia malattia e tentò di aiutarmi in ogni modo - spiega Adua -. Ma ormai ero vittima dell'anoressia".

Quando tutto sembrava perduto l'attrice si è isolata, affidandosi alla fede. "Sono scappata da Roma, ho preso una casa in affitto in Sicilia e mi ci sono chiusa dentro - continua -. Nemmeno i miei genitori sapevano che fossi lì. Chiusa tra quelle mura mi sono rivolta alla Madonna di Lourdes, di cui la mia famiglia è da sempre devota. E grazie alla serenità che mi veniva da quella preghiera piano piano ho iniziato ad accettarmi e, soprattutto, a mangiare". Adesso Adua intende riprendere il suo lavoro di attrice, anche se concedendosi i giusti tempi. E per quanto riguarda l'amore non le manda a dire... "C'è ancora spazio ma stavolta farò un'accurata selezione di chi mi starà accanto....". 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE