FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Addio a Lisa Sheridan di "CSI: Scena del crimine", giallo sulle cause

Lʼattrice aveva 44 anni. Il suo manager ha escluso lʼipotesi che si sia trattato di un suicidio: "Siamo in attesa dei risultati dellʼautopsia"

Addio a Lisa Sheridan di "CSI: Scena del crimine", giallo sulle cause

E' scomparsa a 44 anni Lisa Sheridan, attrice nota per essere stata protagonista di "CSI: Scena del crimine" e di telefilm come "Legacy" e "Invasion". È stato il suo agente a confermare il decesso. Il suo corpo privo di vita è stato ritrovato nella sua casa di New Orleans. Mistero per il momento sui motivi del decesso. "Stiamo aspettando i risultati dell'autopsia", ha dichiarato a People il manager Mitch Clem.

Lo stesso Clem ha escluso l'ipotesi suicidio, che era circolata da subito: "La famiglia ha inequivocabilmente allontanato questa ipotesi. Qualsiasi voce su questo argomento è totalmente infondata".

Dolore sui social da parte di amici e colleghi, alla notizia della scomparsa. Tra questi anche Donna D'Errico, l'ex Baywatch, che aveva lavorato con lei in un film ("Only God Can" del 2015): "Ho appena saputo della scomparsa della mia cara amica Lisa. E' stata ritrovata lunedì e io sono qui, attonita. Abbiamo lavorato insieme 5 anni fa e siamo rimaste molto legate anche dopo la fine delle riprese".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE