FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

A "Quarta Repubblica" tutta la verità di Mario Benotti sull'inchiesta mascherine

Lunedì sera, in prima serata su Retequattro, Nicola Porro intervisterà il giornalista indagato con altre 7 persone per traffico di influenze in seguito alla provvigione milionaria ottenuta dai produttori cinesi di una maxi-commessa


Ufficio Stampa Mediaset

Nuovo appuntamento, in prima serata su Retequattro, con "Quarta Repubblica". Al centro della puntata di lunedì 22 febbraio ci sarà l’inchiesta sul traffico delle mascherine. Intervistato da Nicola Porro, Mario Benotti è pronto a raccontare la sua verità sul caso che lo vede sotto inchiesta con altre 7 persone per traffico di influenze in seguito alla provvigione milionaria ottenuta dai produttori cinesi di una maxi-commessa di mascherine, acquistate la scorsa primavera dalla struttura del commissariato per l'emergenza Covid.

Spazio poi alla politica e al nuovo governo Draghi con Giorgia Meloni e la capogruppo di Forza Italia al Senato Anna Maria Bernini per commentare le prime misure anti-pandemia, il piano per accelerare le vaccinazioni facendo i conti con altri tagli alle forniture di dosi da parte dei produttori e le denunce e i provvedimenti che negli ultimi giorni hanno coinvolto la magistratura.

 

Tra gli ospiti della puntata: il presidente dell’Unione Camere Penali Gian Domenico Caiazza, l’infettivologo del San Martino di Genova Matteo Bassetti, l’ex direttore dell’Ema Guido Rasi, i giornalisti Alessandro Sallusti, Piero Sansonetti, Daniele Capezzone, suor Anna Monia Alfieri e, come ogni settimana, le incursioni in diretta di Vittorio Sgarbi e di Gene Gnocchi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali