FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Scherzi a parte", la versione trap de "La notte vola" fa infuriare Lorella Cuccarini

La cantante è stata convinta a collaborare con un artista di ultima generazione, ma non tutto è andato come previsto

Avete mai immaginato "La notte vola" rivisitata in versione trap? "Scherzi a parte" ha messo le mani sul celebre brano del 1989 per organizzare una candid proprio ai danni di Lorella Cuccarini. Così, con l'aiuto del produttore discografico Roofio e del famoso rapper Shade, la produzione del programma ha lavorato su una nuova versione della canzone, con una serie di rime molto provocanti che ovviamente hanno fatto parecchio irritare la cantante. "Se io devo entrare in un pezzo devo essere d'accordo sul contenuto - commenta la Cuccarini - Io non sono qui come un pupazzo a fare quello che uno mi dice". Col passare del tempo la furia della donna non si placa e anche l'intervento del marito non riesce a convincerla che nonostante i riferimenti sessisti, il brano possa realmente funzionare.