FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

“Dritto e Rovescio”, Vittorio Feltri si alza e se ne va: “Ma andate a fare in c…”

Il direttore di “Libero” interrompe il collegamento a causa delle critiche ricevute per aver detto che a Prato non cʼè stato "Nessuno stupro"

"Me ne vado, andate tutti a fare in c...". Così Vittorio Feltri, a "Dritto e Rovescio" dopo essere stato criticato per alcuni commenti sulla vicenda di Prato. Secondo il direttore di Libero la 31enne, che ha avuto un figlio dal 13enne a cui faceva ripetizioni di inglese, non avrebbe "stuprato" il minore. "Mi avete rotto i coglio..", ha detto Feltri prima di interrompere il collegamento con il programma di Del Debbio. "Se mi fate una domanda dovete lasciarmi rispondere", ha concluso il giornalista. 

Feltri è stato aspramente criticato per la sua posizione sulla vicenda di Prato, dove secondo lui “una scopatina non fa male a nessuno". "Sto ragazzino - ha dichiarato il giornalista - avrà avuto degli impulsi come tutti noi a quell’età. Non credo che questa donna - conclude Feltri - possa essere accusata di violenza sessuale” .