FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Morte Maradona, il ricordo e le preghiere del Papa | De Magistris proclama il lutto cittadino: "Ha riscattato Napoli con la sua genialità"

Nel mondo politico cordoglio trasversale per la scomparsa dellʼidolo partenopeo. Conte: "Addio grande campione". Berlusconi: "Simbolo e bandiera del calcio, sono molto addolorato"

E' morto Diego Armando Maradona, leggenda del calcio

Papa Francesco "è informato della morte di Diego Armando Maradona, ripensa con affetto alle occasioni di incontro di questi anni e lo ricorda nella preghiera". Per il premier Conte "il mondo intero piange la scomparsa di Maradona che, con il suo talento ineguagliabile, ha scritto pagine indimenticabili della storia del calcio. Addio eterno campione". "Maradona era un genio del calcio - dice il ministro dello Sport, Spadafora - un fuoriclasse assoluto. Ha rappresentato, in una stagione irripetibile, i sogni e le speranze del popolo della mia città. Napoli piange, stasera".

Al cordoglio si sono aggiunti tanti personaggi pubblici italiani, a partire dal sindaco di quella Napoli che ha profondamente amato il campione, non solo negli anni della sua militanza nella squadra azzurra. Luigi De Magistris ha parlato di Maradona come del "più immenso calciatore di tutti i tempi. Diego ha fatto sognare il nostro popolo, ha riscattato Napoli con la sua genialità. Nel 2017 era divenuto nostro cittadino onorario. Diego, napoletano e argentino, ci hai donato gioia e felicita'! Napoli ti ama!". Il primo cittadino partenopeo ha quindi proclamato il lutto cittadino.

 

 

"Grande campione nella vita e straordinario avversario in campo. Con Maradona ci lascia un simbolo e una bandiera del calcio. Ne sono molto addolorato", scrive Silvio Berlusconi. Su Instagram Roberto Saviano ha espresso il proprio dolore con poche, semplici ma toccanti parole: "Pensavo fossi immortale". Per il regista Paolo Sorrentino, che per il campione argentino ha un'autentica venerazione da quando era ragazzo e che pochi giorni fa ha finito le riprese del nuovo film "E' stata la mano di Dio", omaggio alla sua squadra e al El Pibe de Oro, Maradona "non è morto, è solo andato a giocare in trasferta".

 

E poi c'è il cordoglio di Mara Carfagna, secondo la quale Maradona "ha regalato a Napoli grandi emozioni e l'orgoglio di sentirsi una delle capitali mondiali del calcio. Un grande campione che non dimenticheremo mai". Mentre per Andrea Orlando, vicesegretario Pd, "quando scompare un genio, e Maradona è stato il genio del calcio, si può solo abbassare il capo"; Luigi Di Maio ha invece indicato el Pibe come "il più forte di sempre. Addio campione".

 

Morte Maradona, a Napoli lumini davanti al murale dedicato al campione nei Quartieri Spagnoli

 

Per il capogruppo Pd Andrea Marcucci, Maradona "ci ha regalato tantissime gioie. Il suo calcio è stata un`arte, una poesia, un regalo. Chi non l`ha amato, in realtà non amava il calcio. Oggi siamo tutti più tristi, la maglia numero 10 va probabilmente definitivamente nel cassetto". Commosso il ricordo di Pietro Grasso, senatore di Leu, secondo il quale Maradona è stato "molto di più che un inarrivabile fuoriclasse. È stato il simbolo di due popoli: quello argentino, per diritto di nascita; quello di Napoli, per destino. Eppure non appartiene solo a loro. Maradona e' stato un giocatore iconico, capace di unire i tifosi di tutto il mondo nel segno di giocate incredibili, ispirate dal suo mitico piede sinistro".

 

Cordoglio anche da parte dei deputati M5s, che in una nota esprimono il loro dolore perché "l'Italia perde oggi la pià grande icona del mondo del calcio, un campione assoluto. Maradona ha fatto sognare intere generazioni e rappresentato il loro desiderio di riscatto". E per Giorgia Meloni, leader di FdI, la morte di Maradona è "una notizia tristissima per tutti gli amanti del calcio. E' stato un privilegio vedere Diego Armando Maradona giocare in Italia e vestire la maglia del Napoli". Mentre per il leader di IV, Matteo Renzi, per la scomparsa di Maradona non c'è "nessuna parola, solo tristezza. Riposa in pace, eterno 10".

 

Diego Armando Maradona, gli scatti di una vita dedicata al calcio

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali