FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Venezia 77, battibecco Sgarbi-Serraiocco: lui non tiene la distanza e l'attrice premiata si infuria

Lʼattrice, ricevuto il premio Kineo dal critico dʼarte che non aveva la mascherina, ha voluto prendere la parola chiedendo rispetto per chi si è ammalato

Fuori programma alla consegna dei premi Kinèo a margine della 77esima Mostra del cinema di Venezia. Protagonisti Vittorio Sgarbi e l'attrice Sara Serraiocco, che è stata premiata dal critico d'arte. Motivo del contendere la decisione di Sgarbi di non portare la mascherina e di non badare troppo alle distanze... l'attrice prima ha abbozzato infastidita, dopodiché si è lamentata pubblicamente andando via infuriata.

Venezia 77, Sara Serraiocco sul red carpet

LEGGI ANCHE: Il sindaco Sgarbi: "A Sutri chi porta la mascherina senza necessità sarà multato"

 

Sgarbi ha passato la serata stringendo mani e baciando persone presenti senza indossare una mascherina, attenendosi alle indicazioni da lui messe nero su bianco in un'ordinanza in qualità di sindaco di Sutri. Il problema è arrivato quando si è trattato di premiare la Serraiocco. Sgarbi si è prima complimentato con lei, poi al momento del premio le ha porto entrambe le mani per stringerle. L'attrice, dopo una prima titubanza ha accettato la stretta, sebbene con poca convinzione. 

 

Ma il peggio doveva ancora venire. Prima Sgarbi si è avvicinato all'attrice parlandole vicino al viso, con un evidente fastidio da parte della Serraiocco sempre più a disagio. Serraiocco che alla fine è sbottata quando, al momento delle foto di rito, il critico d'arte l'ha presa per un braccio e si è messo quasi fianco a fianco. "Magari teniamo le distanze" ha detto lei, che poi ha preso il microfono e ha rincarato: "Vorrei aggiungere una cosa, io vorrei mandare il messaggio che rispetto le distanze di sicurezza perché è fondamentale - ha detto -. Ho anche avuto un parente che è stato male, per questo. Quindi preferirei portare rispetto". 

 

A dispetto del timore di qualcuno dei presenti, Sgarbi ha replicato con calma: e un pizzico di sarcasmo: "Sono d'accordo, io non porto la mascherina perché rispetto le distanze di sicurezza ed è bene stare distanti - ha detto -, non va bene amarsi troppo". All'uscita poi l'attrice se ne è andata infuriata, mentre Sgarbi ha indossato una mascherina su cui campeggiava... una capra.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali