CHIESTA LA SUA LIBERAZIONE

Venezia 79, flash mob sul red carpet per il regista Jafar Panahi

Diverse stelle del cinema hanno partecipato insieme a un centinaio di persone alla manifestazione per il cineasta iraniano incarcerato

09 Set 2022 - 17:57
 © Ansa

© Ansa

A Venezia 79 le star si mobilitano per Jafar Panahi. Sul red carpet è andato in scena un flash mob per chiedere la liberazione del regista iraniano incarcerato qualche mese fa. Julianne Moore, Sally Potter, Alberto Barbera, Roberto Cicutto, Laura Bispuri, Isabelle Coixet, Rocio Munoz Morales, insieme a un centinaio di persone, hanno preso parte alla manifestazione davanti al Palazzo del Cinema di Venezia.

Venezia 79, flash mob sul red carpet per il regista Jafar Panahi

1 di 11
© Ansa © Ansa © Ansa © Ansa

© Ansa

© Ansa

Lo scopo era quello di attirare l'attenzione sulla situazione dei cineasti arrestati o imprigionati nel mondo, e in particolare del regista Jafar Panahi e degli altri registi iraniani perseguitati. Il flash mob, con tanti cartelli con la scritta "Liberate Panahi", si è tenuto dell'inizio della proiezione in Sala Grande del film in concorso "Gli orsi non esistono" di Panahi, il cineasta iraniano arrestato nel luglio scorso, per aver manifestato insieme a numerosi suoi colleghi per l'arresto di altri due registi: Mohammad Rasoulof e Mostafa Aleahmad.

Ti potrebbe interessare

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri