FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Selma Blair, trasfusione di plasma a 8 mesi dallʼannuncio della diagnosi di sclerosi multipla

Lʼattrice, che ha 46 anni, ha postato alcuni scatti su Instagram in cui sottopone a cure sperimentali

Da quando lo scorso ottobre ha rivelato di soffrire di sclerosi multipla Selma Blair, 46 anni, non si è persa d'animo. Col bastone o in sedia rotelle l'attrice ha continuato a presenziare ad eventi pubblici e red carpet, mentre nella vita privata combatte quotidianamente la sua battaglia contro la malattia, condividendo alcuni scatti social. Nel più recente è a letto, mentre si sottopone ad una cura sperimentale, una trasfusione di plasma, con una mascherina sugli occhi: "Riposando. Ricevendo plasma", scrive: "Mi sono commossa quando ho capito che servono da mille a 15mila donatori per una singola dose. È un dono incredibile che sto ricevendo e che mi ha aiutato immensamente...".

Selma Blair, primo red carpet col bastone dopo lʼannuncio shock: "Ho la sclerosi multipla"

Lo scorso ottobre ha annunciato sui social di essere malata di sclerosi multipla: "Non so esattamente cosa farò, ma farò del mio meglio...", aveva scritto in un toccante post. Da allora non aveva più fatto apparizioni pubbliche. Adesso Selma Blair, attrice di "Cruel Intention" e "Legally Blonde" è tornata per il suo primo red carpet con bastone. Fiera e bellissima in un lungo abito con mantello, Selma ha sfilato all'after party più glamour degli Oscar 2019, quello di Vanity Fair, ha sorriso e ha pianto, lacrime di coraggio e profonda emozione. In mano un bastone con il pomello personalizzato dal suo monogramma e da un diamante rosa, realizzato appositamente per l'occasione grazie al contributo di tre persone speciali, che l'attrice ha voluto ringraziare sul suo profilo Isntagram: "Volevo un bastone speciale per questa serata", ha scritto.

leggi tutto

Poi conclude: "Non è un post triste... Grazie universo. Grazie donatori. Grazie amici miei e tutti coloro che mirano a trovare il modo di sentirsi più forti. Qualunque sia la forma che prende. Amore". In un secondo scatto è invece sdraiata a pancia in giù su un lettino, mentre si fa massaggiare le gambe con un particolare sistema sperimentale, che cerca di stimolare il tessuto profondo degli arti per riportarli al movimento.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali