FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Robert Pattinson e la scena di autoerotismo in "Lighthouse": "Il regista era scioccato, ma non mi sono fermato"

Lʼattore ha raccontato al "New York Times" come ha affrontato una delle scene più difficili

Il primo giorno sul set del film "Lighthouse" è stato indimenticabile per Robert Pattinson. L'attore ha infatti confessato al "New York Times": "La mia prima scena è stata quella di una feroce masturbazione. E' sempre bello fare qualcosa di impegnativo nel primo giorno di riprese e io mi sono impegnato molto". La sua performance ha scioccato anche il regista Robert Eggers, che però l'ha lasciato continuare fino alla fine.

Nel film Pattinson interpretata un guardiano del faro, isolato dal resto del mondo e intrappolato in una remota località costiera insieme ad un altro uomo (Willem Dafoe).. "Era tutto diversissimo da quello che avevamo provato in precedenza. Potevo vedere Robert (Eggers) un po' sotto shock ma ho pensato che andasse comunque tutto bene perché non dava lo stop. Così ho continuato a fare quello che stavo facendo", ha dichiarato Pattinson parlando della scena a luci rosse.

 

Non è la prima volta che l'attore si cimenta con l'autoerotismo sul set ed è stato lui stesso a farlo notare in una recente intervista rilasciata a "Variety". "Continuo a masturbarmi. Negli ultimi film è presente una scena in cui lo faccio. L'ho fatto in High Life, in Damsel, in The Devil All the Time. Ho realizzato solo adesso che que è stata la quarta volta".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali