IL MESSAGGIO D'ADDIO

Raoul Casadei, il figlio Mirko: "Artisti come mio padre non moriranno mai"

Parole di cordoglio anche da mondo della politica. "La musica italiana perde uno straordinario interprete", ha commentato il ministro alla Cultura Dario Francescini

13 Mar 2021 - 14:53

"Gli artisti come Raoul non moriranno mai, rimarrà sempre vivo nella sua musica e nelle sue canzoni che viaggiano nell'aria e continuano a esistere". Lo ha detto Mirko Casadei, il figlio di Raoul, deceduto a 83 anni a causa delle conseguenze del Covid-19. Un messaggio di addio è arrivato anche da Andrea Grassi, sindaco di Rimini, che su Facebook ha scritto: "Ci sono e ci saranno tanti modi per ricordare la figura di Raoul Casadei, ma a me piace pensare a quello che ci ha dato con la sua musica in una vita piena di cose: gioia e allegria".

"Il liscio - ha aggiunto il primo cittadino - già esisteva ed era ed è parte di quello che siamo, a Rimini e in Romagna. Ma Raoul Casadei negli anni Settanta, con la sua contaminazione pop, lo ha fatto diventare patrimonio popolare di tutto il Paese".

Anche Dario Franceschini, ministro della Cultura, ha espresso parole di stima nei confronti del "re del liscio". Raul Casadei - ha detto - è stato un grande musicista, amato in tutto il mondo. Mi stringo al dolore della famiglia Casadei in questo triste giorno in cui la musica italiana perde uno straordinario interprete e un autore che ha saputo coniugare tradizione e innovazione in un percorso di grande qualità artistica. E' stato un musicista amato in tutto il mondo che, con energia e passione, ha fatto ballare intere generazioni portando la tradizione popolare nelle piazze e tra la gente.

"Con Raoul Casadei - ha aggiunto in una nota Lucia Borgonzoni, sottosegretario alla Cultura - se ne va un grande artista capace di leggere e comunicare le tradizioni, la spensieratezza e la gioia di vivere tipiche della sua Romagna. Ci mancheranno le sua musica e il suo sorriso; alla famiglia e ai suoi amici la mia vicinanza e le mie condoglianze".

Dal mondo della politica sono arrivate anche le parole del leader di Italia Viva, Matteo Renzi. "Tutta Italia piange oggi Raoul Casadei - ha scritto su Facebook -. Per chi come me ha sangue romagnolo nelle vene, nel rimpianto del nonno cesenate che non ho mai conosciuto, averlo incontrato è stato più che un onore. Ti sia lieve la terra, Maestro: fai danzare tutti anche da lassù". 

Addio a Raoul Casadei, il re del liscio

1 di 12
© IPA © IPA © IPA © IPA

© IPA

© IPA

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri