FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Post Malone, paura in volo: il suo aereo costretto ad un atterraggio dʼemergenza

Il rapper ha poi tranquillizzato i fan con un post su Twitter

Post Malone, paura in volo: il suo aereo costretto ad un atterraggio d'emergenza

"Sono atterrato, grazie per le preghiere", così il rapper Post Malone ha voluto tranquillizzare i fan dopo il grande spavento. Austin Richard Post (questo il suo vero nome) stava viaggiando a bordo di un piccolo aereo che è stato costretto ad un atterraggio d'emergenza all'aeroporto di Stewart, a circa 100 chilometri da New York. A bordo c'erano 16 persone.       

Secondo le autorità dell'aviazione le gomme del velivolo su cui viaggiava il rapper sono esplose durante il decollo. Il jet Gulfstream G-IV era decollato alle 10.50 di martedì, ora locale, dall'aeroporto di Teterboro, a 50 chilometri da New York, in direzione Londra

In base a quanto riportato dalla Federal Aviation Authority l'aereo, una volta riscontrato il problema tecnico, ha volato in cerchio diverse volte per scaricare le riserve di carburante e minimizzare così i rischi del delicato atterraggio di emergenza. Quindi l'arrivo sulla pista dell'aeroporto di Stewart, intorno alle ore 16. 

Per il 23enne Post Malone, vincitore nella sezione "canzone dell'anno" ai recenti MTV Video Music Awards con la canzone "Rockstar", tanti messaggi di sostegno da parte dei fan, ma anche alcuni commenti di inaudita violenza. Il rapper infatti, passata la paura, ha poi twittato, sfogandosi: "Sono atterrato ragazzi, grazie per le vostre preghiere. Non posso credere a quante persone mi abbiano augurato la morte su questo social. Fan****, succederà ma non oggi".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE