FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Polemiche per la targa a Sfera Ebbasta, il sindaco di Cinisello: "E' solo marketing"

Sui social la spiegazione di Giacomo Ghilardi sulla scelta di dedicare una piazza a Gionata Boschetti per il lancio mondiale del nuovo disco

Ufficio stampa

A una manciata di giorni dalla pubblicazione di "Famoso" di Sfera Ebbasta e dall’affissione di una targa col suo nome nel centro di Cinisello Balsamo, il trapper raggiunge un record assoluto: il suo è il disco italiano più ascoltato di sempre su Spotify nel giorno di uscita. Un successo però accompagnato dalle polemiche sulla scelta di dedicargli una piazza. Sui social. Giacomo Ghilardi, sindaco del comune, ha spiegato l'iniziativa: "Non siamo di fronte a un encomio civico. Si tratta di una mera iniziativa di marketing".

LEGGI ANCHE > Sfera Ebbasta è il trapper più "Famoso" d'Italia... alla conquista dell'America e Cinisello Balsamo gli dedica una piazza

 

"Era prevedibile che un'iniziativa di questo genere avrebbe diviso l'opinione pubblica, e non voglio entrare nella polemica che riguarda l'artista. Per noi, era un modo per arrivare al target giovanile che segue questo artista. Sono invece molto dispiaciuto che questo gesto sia stato inteso come offensivo per la memoria delle vittime di Corinaldo", ha scritto in un lungo post su Facebook il primo cittadino di Cinisello, di cui il trapper è originario, per far capire il perché di quella mossa.

 

Gilardi è tornato a precisare che non si tratta di un'intitolazione ma di un'installazione promozionale temporanea, legata all'uscita del nuovo album "Famoso": "Nella solidarietà totale per le gravi perdite di quell'incidente e nella vicinanza più sincera alle famiglie per un dolore che, anche da padre, immagino immenso e insanabile, credo però che non sia un tema collegabile, sia perché non è nostro compito determinare eventuali colpevoli, sia perché non siamo di fronte a un encomio civico (quest'anno, con orgoglio, la nostra prestigiosa onorificenza l'abbiamo attribuita a medici, infermieri e personale ospedaliero) ma ad un'operazione di marketing territoriale".

 

LEGGI ANCHE > "Piazza intitolata a Sfera Ebbasta? Inopportuno": la rabbia dei parenti delle vittime di Corinaldo

 

Il sindaco ha fatto notare: "Pertanto, tra qualche settimana, così come è stata collocata, la targa verrà riposta nel cassetto, per la contentezza di una parte e per il dispiacere di molti, anche commercianti, che mi hanno addirittura chiesto di lasciarla. Questo fa capire quante persone siano state richiamate a visitare il luogo", e ha continuato, spiegando: "Con questa installazione, Sfera ha deciso di omaggiare la sua città di origine. L'intervento si motiva con il lancio del suo nuovo disco, e l'artista è voluto partire simbolicamente proprio da Cinisello Balsamo, dove tutto è cominciato. Un attimo dopo, l'immagine dell’artista cinisellese era in tutte le piazze famose nel mondo: New York (Times Square), a Berlino, a Londra, a Milano. E’ innegabile che la nostra città abbia avuto un’opportunità importante di farsi conoscere nel mondo e così è stato. Indipendentemente dai gusti musicali, si sta parlando del cantante più in voga del momento. E a testimoniarlo il fatto che in un giorno ha già conquistato il Disco d'oro e raggiunto il record della canzone italiana più ascoltata di sempre nelle prime 24 ore". 

 

Cinisello Balsamo dedica una piazza al "Famoso" Sfera Ebbasta

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali