FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Peter Dinklage contro i nani del live action di Biancaneve: "Continuate con quella storia del c...?"

Disney ha risposto all'attore di "Game of Thrones", spiegando di aver consultato persone affette da nanismo per aver un approccio diverso

IPA

Dopo il principe, questa volta a finire sotto attacco sono stati i sette nani di "Biancaneve". Ospite del podcast di Marc Maron, Peter Dinklage ha infatti polemizzato con il live-action della favola targato Disney: "Continuate con quella storia del c... su sette nani che vivono insieme in una caverna? Che ca... state facendo". A stretto giro è arrivata la replica della produzione: "Ci siamo consultati con persone affette da nanismo, cambieremo approccio".

 

 

L'attore di "Game of Thrones", che da tempo si batte per i diritti delle persone affette da nanismo a Hollywood e non solo, ha disapprovato il progetto live action di "Biancaneve" messo in cantiere da Disney. "Davvero non voglio offendere nessuno, ma sono rimasto un po’ sconcertato", ha ammesso. "Sono orgogliosi di aver preso un’attrice latino-americana per il ruolo di Biancaneve (l'attrice Rachel Zegler), ma hanno lasciato che il film raccontasse ancora una volta la storia di Biancaneve e dei sette nani".

"Continuate con quella storia del c... su sette nani che vivono insieme in una caverna? Significa che la mia battaglia è stata inutile? Forse non mi sono fatto sentire abbastanza. Cosa state facendo", ha aggiunto Dinklage.

 

Rachel Zegler, la nuova Biancaneve Disney

 

Un portavoce di Disney ha risposto con un comunicato su "The Hollywood Reporter", chiarendo la posizione dell'azienda: "Per evitare di rinforzare gli stereotipi dell'animazione originale, ci siamo approcciati in modo diverso ai sette personaggi e abbiamo consultato persone affette da nanismo. Non vediamo l'ora di condividere maggiori informazioni non appena il film entrerà nella fase di produzione, dopo un lungo periodo di sviluppo".

 

Ti potrebbe interessare:

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali