FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Parigi, spari sul set del videoclip del rapper Booba: 3 feriti

Lʼattacco è stato portato da un commando di una ventina di persone. Il rapper aveva appena lasciato lʼhangar dismesso in cui si stavano effettuando le riprese

Parigi, spari sul set del videoclip del rapper Booba: 3 feriti

Un gruppo armato di una ventina di persone ha aperto il fuoco sul set dell'ultimo videoclip del rapper francese Booba, in lavorazione all'interno di un hangar dismesso a Aulnay-sous-Bois, nella banlieue di Parigi. E' successo nella notte. Secondo la radio Europe 1, l'artista aveva già lasciato il set al momento della sparatoria, che ha provocato il ferimento, non grave, di almeno tre persone. Gli aggressori sono riusciti a fuggire.

Booba è uno dei rapper più popolari della scena francese. L'oggetto dell'attacco era proprio lui ma è riuscito a scampare per pura fortuna. Secondo le ricostruzioni gli aggressori erano armati di pistole e mazze da baseball e hanno fatto irruzione nell'hangar cercando proprio Booba, che però se ne era andato poco prima. Hanno colpito diversi presenti con le mazze e hanno ferito con un proiettile alla coscia il manager dell'artista.

Ai primi di agosto il rapper era stato protagonisti di una clamorosa rissa all'aeroporto parigino di Orly con un altro rapper francese, Kaaris. Entrambi erano stati arrestati insieme ad altre dodici persone coinvolte nella violenta scazzottata ed erano stati condannati a 18 mesi di carcere con la condizionale e a una multa di 50mila euro. Al momento però non ci sono elementi che permettono di collegare i due episodi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali