FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Nicolas Cage pronto a dire "Adios" al cinema: "La televisione potrebbe essere il prossimo passo"

La star premio Oscar, 59 anni, ha paralto dei suoi prossimi progetti al portale Uproxx

Nicolas Cage pronto a dire "Adios" al cinema: "La televisione potrebbe essere il prossimo passo" - foto 1
IPA

Nicolas Cage sarebbe pronto a dire "Adios" al cinema: "La televisione potrebbe essere il mio prossimo passo", ha ammesso la star premio Oscar al portale Uproxx durante una lunga intervista.

L'attore 59enne, che da poco è diventato papà della prima figlia con la quinta moglie, ha confessato di non voler "restare bloccato in nessun genere o stile di performance" e ha aggiunto: "Voglio fare tutto e sento di averlo fatto, a questo punto, dopo 45 anni trascorsi a farlo, sento che in oltre 100 film ho detto più o meno quello che avevo da dire con il cinema. E vorrei partire con una nota alta e dire: 'Adios'".

Nicolas Cage pronto a dire "Adios" al cinema: "La televisione potrebbe essere il prossimo passo" - foto 2
Tgcom24

L'addio al cinema con "una nota alta"

 Più nello specifico l'attore, che dal 16 novembre è al cinema con "Dream Scenario" e in America con "The Retirement Man" (film che non si sa se e quando approderà nelle sale italiane, ndr) ha spiegato che proprio "Dream Scenario" si candiderebbe ad essere il suo ultimo film: "Mi sarebbe piaciuto lasciare il cinema con una nota alta, come Dream Scenario. Ma ho altri contratti da portare a termine, quindi vedremo cosa succederà. Gli impegni contrattuali già presi insomma non gli permettono di fare ancora il grande passo: "Penso che dovrò fare forse altri tre o quattro film prima di poterci arrivare, e poi spero di cambiare formato e trovare qualche altro modo di esprimere la mia recitazione".

 

Fotogallery - Nicolas Cage nei suoi ultimi due ruoli 

 

La televisione

  L'altro modo di cui parla Cage potrebbe essere proprio la televisione, come suggerisce lui stesso: "Sarò molto severo riguardo al processo di selezione che andrà avanti. Ma per fare un altro film, voglio esplorare altri formati. Sono molto interessato allo streaming immersivo con la televisione a episodi. Ho visto cose che si possono fare ora con i personaggi e il tempo che hanno a disposizione per esprimersi. Ho visto Bryan Cranston fissare una valigia per un'ora in un episodio di Breaking Bad. Non abbiamo tempo per farlo in un lungometraggio, quindi forse la televisione è il prossimo passo migliore per me. Vedremo".

 

 

"Sono uno studente, dall tv potrei ancora imparare: "Breaking Bad" è uno show fantastico

Dall'intervista si scopre che Nicolas Cage in realtà non guarda la televisione. O almeno è stato così fino a poco tempo fa, quando, come racconta Mike Ryan, autore dell’intervista, suo figlio lo ha implorato di guardare "Breaking Bad", una serie che Cage definisce "magnifica". Ed è stata proprio l'esperienza con "Breaking Bad", che gli ha dato l'idea che questa sarebbe potuta essere la fase successiva della sua carriera. "I sono uno studente, ma non so se ho altro da imparare nel cinema. Potrei avere qualcosa da imparare in televisione però".

 

 

La famiglia

Ma ancora più importante per Cage è la famiglia: "Voglio trascorrere del tempo di qualità con la mia famiglia. E compirò 60 anni il mese prossimo (il 7 gennaio, ndr) e mio padre è morto a 75. Quindi è come se, se sono fortunato, ho più anni di lui, ma non lo so. E allora cosa farò nei miei prossimi 15 anni? Bene, cosa è importante? L’importante sono i miei figli e ho appena avuto una bambina. E se riesco a trovare uno shoe a episodi da fare che rimanga in un posto da cui non devo continuare ad andarmene, possiamo stare tutti insieme. Questo, a livello personale, sarebbe fantastico".

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali