FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Morto Philippe Zdar del duo francese Cassius

Lʼartista "è caduto dalla finestra di un palazzo di Parigi", come riferito dal suo agente

Morto Philippe Zdar del duo francese Cassius

È morto a 52 anni per una "caduta accidentale dalla finestra di un piano elevato di un edificio di Parigi" Philippe Cerboneschi detto Zdar, membro del duo Cassius. Lo ha riferito il suo agente Sebastien Farran, senza fornire altri dettagli. Il musicista aveva fondato il progetto negli anni 90 insieme al collega Hubert Blanc-Francard (dj Boom Bass), diventando uno dei nomi cardine del suono French Touch. La scomparsa è avvenuta a due giorni dall'uscita del nuovo album.

I Cassius si sono formati nel 1988, esordendo discograficamente nel 1999. Hanno all’attivo 5 album, con brani di successo come "Toop Toop", "Feeling For You" e "The Sound Of Violence". L’ultimo disco, "Dreems", sarebbe dovuto uscire il 21 giugno, anticipato dal singolo "Don’t Let Me Be".

Il French Touch è nato oltralpe proprio nella seconda metà degli anni novanta (estendendosi fino alla prima metà degli anni duemila), caratterizzato da un particolare mix di synth-pop, elettronica e funky house. Oltre ai Cassius, sono stati protagonsiti della scena Étienne de Crécy, Dimitri from Paris, Daft Punk, Air, Mr. Oizo e Laurent Garnier.

Zdar era anche un importante produttore. C'è il suo zampino dietro a dischi di Phoenix, Daft Punk, Kayne West, Beastie Boys.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali