FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Madonna ripubblica gli scatti censurati da Instagram: "Tutto per un capezzolo"

La popstar aveva condiviso una gallery hot in cui mostrava topless e lato B

"Ripubblico le fotografie che Instagram ha rimosso senza preavviso o notifica... Tutto perché una piccola parte del mio capezzolo era stata esposta". Madonna comincia così la sua lunga invettiva contro il social network, reo di aver censurato e cancellato una serie di scatti hot condivisi dalla popstar: "È sorprendente per me vivere in una cultura che consente di mostrare ogni centimetro del corpo di una donna tranne un capezzolo. Come se quella fosse l'unica parte dell'anatomia di una donna che potrebbe essere sessualizzata. Il capezzolo che nutre il bambino!.

Nelle foto pubblicate e poi rimosse, Madonna ammicca sensuale in camera da letto, in lingerie fetish e tacchi a spillo, mostrando un capezzolo e il lato B in primo piano. Per Lady Ciccone, 63 anni, l'ennesima provocazione, che ha letteralmente infiammato la Rete.

 

 

 "Il capezzolo di un uomo non può essere vissuto come erotico ??!!" domanda la cantante: "E che dire del culo di una donna che non viene mai censurato da nessuna parte. Ringrazio di essere riuscita a mantenere la mia sanità mentale attraverso quattro decenni di censura... sessismo... e misoginia. Perfettamente sincronizzato con le bugie che siamo stati educati a credere sui pellegrini che spezzavano pacificamente il pane con gli indiani nativi americani quando sbarcavano a Plymouth Rock! Dio benedica l'America".

 

Gli scatti al limite della censura di Madonna su Instagram

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali