FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ligabue raccoglie i gioielli del passato e svela: "Ho pensato di smettere con la musica"

Il rocker ha confessato di aver meditato di mollare tutto allʼapice del successo

Il 2020 doveva essere un anno di grandi festeggiamenti per Ligabue, per celebrare i suoi 30 anni di carriera insieme al pubblico. Il coronavirus ha sconvolto i suoi piani e, nonostante ammetta di essere ancora molto arrabbiato e frustrato, il Liga ha approfittato dei mesi chiuso in casa per guardare al proprio passato. E' nato così "77+7", un doppio disco che racchiude i suoi successi e sette "canzoni nuove, che hanno il seme nel passato".

Dal suo studio di registrazione di Correggio, Ligabue presenta a Tgcom24 "77+7", il suo nuovo progetto musicale in uscita il 4 dicembre. Una raccolta dei suoi brani più famosi, 77 appunto, a cui il cantautore ha combinato un disco di sette brani riscoperti e attualizzati. Un progetto nato dei mesi di lockdown, per canalizzare le energie e non impazzire durante la situazione di stallo causata dalla pandemia. "Volevamo festeggiare i 30 anni ma non abbiamo potuto fare il concerto. Ci siamo dovuti fermare e per la prima volta sono stato costretto ad andare a rivedere il mio passato", ammette. "E' stato un salvagente rivivere 30 anni di carriera, dentro ci sono tante emozioni".

 

"Nel '99 pensai di smettere con la musica" - Tanta tenerezza e nostalgia ("per i capelli lunghi e neri", ammette divertito), ma scavare nel passato gli ha fatto rivivere anche sentimenti meno piacevoli. Come il periodo di crisi nel 1999 in cui, all'apice del successo, meditò di farla finita una volta per tutte con la musica. "Avevo pensato di smettere perché non ero preparato a quella mole di successo e ad essere raccontato come non sono da così tante persone. Anche chi mi conosceva bene aveva iniziato a parlarmi in maniera diversa, parlava all'immagine che aveva di me".  

 

"Non posso fare a meno dei concerti" - "Credo che sia una situazione che capiti a quasi tutti gli artisti, qualcuno non ci fa caso mentre per altri diventa un problema. Decisi di andare avanti perché non potevo fare a meno dei concerti", spiega Luciano. La dimensione live è infatti centrale per il cantautore, che ha rimandato la festa del trentennale al 19 giugno del 2021, anche se non ammette: "Non mi sto preparando, sono ancora molto frustrato e arrabbiato. Immagino che proveremo un senso di liberazione fortissimo, sarà un concerto quasi insostenibile per me".

 

Ligabue torna con "77+7", doppio disco in bilico tra passato e futuro

 

"Per la prima volta un duetto femminile" - E nell'anno dei 3o anni di carriera si è anche concesso diversi strappi alla regola: "Ho fatto uscire un disco con poche canzoni, per la gioia del mio manager Maioli, e ho inserito un duetto. Non c'è mai stata una voce femminile nel mio album, è già gran cosa per me". Dalla sua macchina del tempo Liga ha infatti tirato fuori la voce di Elisa di 15 anni e l'ha inserita in "Volente o Nolente". "Quando proposi 'Gli ostacoli del cuore' ad Elisa, preparai anche 'Volente o Nolente' come paracadute. C'è un'eco di attualità, parla dei desideri di due persone costrette a restare separate".

 

Sette chicche tra passato e futuro - In "7" hanno trovato spazio altri sei brani provenienti dal passato. "La ragazza dei tuoi sogni" ("l'avevo scartata per il testo, ma sono riuscito a trovare la chiave giusta") "Mi ci pulisco il cuore" ("di cui ho mantenuto solo il titolo e il ritornello"), "Si dice che" ("parla dei commenti in Rete, è il più proiettato nel futuro"), "Un minuto fa" ("la musica originale finì in Kay è stata qui"), "Essere umano" ("quello con il suono più attualizzato") e "Oggi ho perso le chiavi di casa" ("per un periodo mi capitò spesso di perderle e di perdermi"). Nel cassetto sono rimasti ancora tanti diamanti grezzi, che potrebbero vedere la luce prima o poi, ma "anche tante cose brutte, che per fortuna non ho mai pubblicato!" conclude Liga con ironia.

 

Tracklist di “7”:
1. La ragazza dei tuoi sogni
2. Mi ci pulisco il cuore
3. Si dice che
4. Un minuto fa
5. Essere umano
6. Oggi ho perso le chiavi di casa
7. Volente o nolente ft. ELISA

 

Ti potrebbe interessare:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali