FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La Tatangelo sexy tra le donne canta la sua "Serenata"

La cantante confeziona un video sensuale, all'insegna del girl power

Anna Tatangelo sensuale e grintosa per il nuovo singolo

Non servono fiumi di champagne e bracciali d'oro per conquistare Anna Tatangelo, che nel video di "Serenata" racconta senza rimpianti la fine di un amore all'insegna del lusso. Lady Tata sfodera il suo lato più sexy e potente, strusciandosi sensuale tra le sue ballerine. Dopo "Guapo" feat. Geolier e "Fra me e te" feat. Gemitaiz, Anna confeziona un'altra hit all'insegna del girl power.

 

 

La Tatangelo con "Serenata" conferma così il passo di flow, che negli ultimi tempi l'ha portata ad avvicinarsi sempre di più alla scena urban e rap. La scintilla è scoccata due anni fa grazie all'incontro con Achille Lauro e Boss Doms, con cui ha riarrangiato il suo successo del 2005 "Ragazza di periferia". 

 

 

Una vera folgorazione per l'artista, che l'ha portata fuori dalla sua comfort zone. La Tatangelo si è messa così alla prova con suoni e linguaggi inediti, lontani dal suo mondo musicale, con cui ha riscoperto le sue radici e fatto scoprire al pubblico il suo lato più forte e grintoso.

 

Anna Tatangelo con il seno al vento: “Semplicemente non avevo i vestiti”

 

Ti potrebbe interessare:

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali