FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La "Settimana Bianca" del Pagante con Massimo Boldi

Il nuovo video estratto da "Paninaro 2.0", lʼalbum del gruppo icona di Milano

Sta per arrivare il Natale e come ogni anno arriva anche il video del Pagante. "Settimana Bianca" è un vero e proprio amarcord dei migliori cinepanettoni di Carlo Vanzina. Nei panni di un moderno Guido Nicheli, alias “il cummenda”, Eddy Veerus canta “sole, whisky, la libidine è qui” mentre le due bionde Federica Napoli e Roberta Branchini ripercorrono le scene tipiche dei celebri film “Vacanze di Natale”. Con la straordinaria partecipazione di Massimo Boldi.

Tutto rimanda a stile e ed estetica tipici degli Anni 90, soprattutto la base musicale che non è altro che una cover della celebre Surrender dei Soundlovers, 1998. Erano altri tempi, tempi a cui il Pagante guarda con tenerezza, ispirazione e, perché no, un po’ di nostalgia per un’epoca in cui tutto sembrava perfetto.

 

Fedelmente ambientato a Courmayeur tra neve, party in baita, fuochi d’artificio, ostriche e champagne il video di "Settimana Bianca" è un pacchetto regalo per ogni romantico amante della dance e dell’immaginario di festa in montagna di fine millennio.

 

Giovedì 6 dicembre Il Pagante sarà ive al Fabrique di Milano pe rl'unica data del "Paninaro 2.0" tour: tra gli special guests Shade, Samuele Heron e i Gemelli Diversi. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali