TENERO QUADRETTO FAMILIARE

Jodie Foster vince il Golden Globe in pigiama e bacia la moglie sul divano

Premiata come "miglior attrice non protagonista" per il ruolo in  "The Mauritanian"

01 Mar 2021 - 11:28

Quest'anno il Covid ha costretto i Golden Globe a rinunciare alla serata di gala, al red carpet e all'after party. Attori e attrice hanno così atteso l'esito delle nomination da casa. Qualcuno si è vestito elegante, pronto a sfilare in salotto, mentre altri si sono messi comodi. Jodie Foster per esempio ha incassato il premio in pigiama luxury sul divano, condividendo la vittoria con un bacio alla moglie Alexandra.

Jodie Foster vince il Globe e bacia la moglie Alex

1 di 5
© Da video © Da video © Da video © Da video

© Da video

© Da video

L'attrice 58enne era in lizza con le colleghe Glenn Close, Olivia Colman, Amanda Seyfried e Helena Zengel nella categoria "miglior attrice non protagonista" per "The Mauritanian". Nel film, basato su una storia vera, interpreta un'avvocatessa che difende un detenuto di Guantanamo.

La Foster è stata quasi presa alla sprovvista quando è stata annunciata la sua vittoria. "O mio Dio, stai scherzando? Credo ci sia un errore... sono quasi senza parole, non mi aspettavo di essere di nuovo qui!", ha esordito la vincitrice in pigiama sul divano, al fianco della moglie Alexandra Hedison. Entusiasta del riconoscimento ha baciato teneramente la sua Alex e nel quadretto domestico è finito anche il cane Ziggy, rimasto "schiacciato" nell'abbraccio delle sue padroncine.

Jodie Foster ha sposato la fotografa Alexandra Hedison

1 di 9
©  Olycom  | Alexandra Hedison©  Olycom  | Alexandra Hedison©  Olycom  | Alexandra Hedison©  Olycom  | Alexandra Hedison

© Olycom | Alexandra Hedison

© Olycom | Alexandra Hedison

"The Mauritanian" è l'adattamento cinematografico delle memorie di Mohamedou Ould Slahi, detenuto nel campo di prigionia di Guantanamo dal 2002 al 2016. "Devo ringraziare tutti gli incredibili registi e poi Kevin McDonald, Tahar Rahim, Benedict Cumberbatch, Shailene Woodley. Nancy Hollander (il vero avvocato che interpreta nel film ndr.) e più di tutti Mohamedou Ould Salahi. Ci hai insegnato moltissimo riguardo all'essere umani,  sull'essere gioiosi e sul perdonare".

Ti potrebbe interessare:

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri