FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il Re dei Goblin sta per tornare: confermato il sequel di "Labyrinth" con la regia di Scott Derrickson

A confermare le voci che si rincorrono da anni il sito Deadline e il regista stesso sui social


Il Re dei Goblin sta per tornare, dopo 34 anni. Adesso è ufficiale: il sequel di "Labyrinth - Dove tutto è possibile" è finalmente in arrivo. Rumor a tale proposito si rincorrono da anni, ma secondo "Deadline" è giunto il momento di passare dalle voci ai fatti. E ci sono anche i nomi. La TriStar Pictures avrebbe affidato la direzione del film, che fu interpretato da David Bowie, al regista di "Doctor Strange", Scott Derrickson, che sui social sembra confermare la notizia. Maggie Levin ("Into the Dark: My Valentine") si occuperà della sceneggiatura, mentre Lisa e Brian Henson saranno rispettivamente produttrice e produttore esecutivo.

"Labyrinth" sta per tornare, guarda alcune scene cult del film

 

Pellicola cult degli anni Ottanta, scritto da Terry Jones e diretto da Jim Henson, "Labyrinth", che uscì esattamente nel 1986, è ambientato in un mondo fantastico e magico e narra le avventure di Sarah, una giovane ragazza, interpretata da Jennifer Connelly, che tenta di salvare il suo fratellino accidentalmente offerto al Re dei Goblin, di cui vestiva i panni la rockstar David Bowie.

Stando a Deadline non si tratterebbe di una vero e proprio sequel, bensì di una storia che ruota nello stesso universo narrativo del film originale, ma con sviluppi e trama autonomi dalla prima pellicola. 

 

 

Una bella scommessa visto l'impatto duraturo che "Labyrint" ha avuto nei tre decenni successivi alla sua uscita, dai fumetti ai videogiochi, fino al ballo in maschera annuale dei fan. Toby Froud, che ha recitato nel ruolo del bambino rapito nel film, è persino diventato un vero Re dei Goblin e lavora nel settore dei puppet, fabbricando troll e altre creature fantastiche per i lungometraggi di animazione. Riuscirà il sequel ad eguagliare tutta questa fama e a soddisfare i fan di tutto il mondo?

 

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali