FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il padre di Miley Cyrus, Billy Ray lancia la sua linea di cannabis, ma ai fan dice: "Non condividete la canna in tempi di coronavirus"

Il cantante country, 58 anni, ha curato personalmente la miscela

Billy Ray Cyrus, 58 anni, ha lanciato una sua linea di sigarette alla cannabis, un pacchetto nero in edizione limitata della "Midnight Special" in collaborazione con la Lowell Herb Co. Il cantautore, padre della popstar Miley Cyrus, ha curato personalmente la miscela, che presenta un mix tra l'aroma di Lava Cake (tortino al cioccolato) e di crema alla banana. Al magazine Variety Billy Ray ha però ammonito i consumatori: "Va bene fumare ma non passatevi il joint l'uno con l'altro, in questo momento di emergenza da coronavirus, non è sicuro farlo".

Billy Ray Cyrus, ecco il papà country di Miley

 

Il lancio è avvenuto il 20 aprile giorno in cui in America si celebra, non ufficialmente, la cannabis, ovvero il famoso 4/20.
Nell'intervista a Variety il cantautore ha aggiunto alcuni ammonimenti rivolti a tutti per contribuire a contenere la diffusione di coronavirus: "Facciamo tutti un attimo di respiro, rilassiamoci il 4/20 e ascoltiamo musica nuova. Ci divertiremo un po '. Mentre la pandemia di Covid-19 continua, le persone in tutto il mondo sono invitate a continuare a lavarsi e disinfettare le mani e a praticare le distanze sociali per aiutare a combattere la diffusione del virus".

 


Mentre papà Billy Ray lancia una linea di cannabis tutta sua, la figlia Miley, che nel 2018 aveva rivelato di aver abbandonato l'erba per concentrarsi sulla sua musica e di sentirsi più energica da quando non usava più marijuana, a gennaio ha ammesso di essere tornata a fumare perché... la rende "felice". Geni paterni non mentono.

 

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali