FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Harvey Weinstein condannato, le accusatrici esultano | Asia Argento: "Giustizia, credete alle donne"

Dallʼattrice italiana ad alcune stelle di Hollywood, in molte hanno espresso soddisfazione per il verdetto. Voce fuori dal coro quella di Bill Cosby che parla di "giorno triste per la giustizia"


Dopo il verdetto di colpevolezza di Harvey Weinstein arriva la soddisfazione delle sue accusatrici. A partire da Asia Argento. "Harvey Weinstein è uno stupratore seriale condannato. Giustizia, credete alle donne" ha scritto in un post su Instagram. Come lei anche Rose McGowan, Rosanna Arquette, Mira Sorvino e Ashley Judd. Unica voce fuori dal coro Bill Cosby, che parla di "giorno triste per la giustizia".

LEGGI ANCHEAsia Argento prende le distanze dal #MeToo: "Ormai è un prodotto hollywoodiano"

 

Il portavoce dell'attore diventato celebre per i "Robinson", condannato per molestie sessuali nel 2018, ha definito quello del verdetto di Harvey Weinstein "un giorno triste per la giustizia in America". Cosby è stato condannato a una pena compresa tra i tre e i dieci anni di prigione per aver drogato e aggredito sessualmente una donna nel 2004. Altre circa 60 donne avevano accusato l'attore di molestie sessuali e stupri.

 

Ovviamente non la pensano così quelle donne che hanno accusato Weinstein, in alcuni casi per esperienza personale. Rose McGowan si è detta orgogliosa "delle donne che hanno testimoniato, hanno tolto un mostro dalla Terra": Concludendo: "Posso finalmente tirare un sospiro di sollievo". Un pensiero alle testimoni è arrivato anche da Ashley Judd e da Rosanna Arquette. Mira Sorvino ha guardato invece la futuro: "E' l'inizio della giustiza. Il meglio deve ancora arrivare sorelle mie".

 

POTREBBE INTERESSARTI:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali