FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Harry Styles è tornato: dopo due anni esce il singolo "Lights up"

Lʼex One Direction ha pubblicato il nuovo brano preludio dellʼalbum che verrà. Ed è subito record

Sono passati due anni dal debutto solista. Harry Styles torna ora sulle scene con "Lights Up", il suo nuovo attesissimo brano, disponibile in digitale e anche in rotazione radiofonica. Ed è subito successo: la canzone è schizzata in trending topic su Twitter, ha accumulato mezzo milione di visualizzazioni su Youtube, raccolto migliaia di like tra Facebook e Instagram, conquistato il primo posto della classifica video di iTunes.  

Classe 1994, Harry Styles è uno degli artisti inglesi capace di conquistare pubblico e critica grazie al suo carisma artistico. La sua hit “Sign Of The Times” ha conquistato il Platino in Italia, totalizzando oltre 680 milioni di stream a livello mondiale e più di 780 milioni di visualizzazioni totali su YouTube.

 

Il suo omonimo album di debutto solista è entrato direttamente al primo posto su iTunes in Italia e in altri 83 Paesi (tra cui Regno Unito e Stati Uniti), ed è stato anche l’album più venduto nella settimana di debutto di un artista maschile inglese negli Stati Uniti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali