FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fred De Palma guarda avanti: "Dio benedica il reggaeton, questa è la mia strada"

Il rapper torinese corona il suo nuovo percorso artistico con lʼuscita dellʼalbum "Uebe". Tgcom24 ne ha parlato con lui

fred de palma uebe 2019

Rap e freestyle addio. O quasi. Dopo aver annusato l'aria con due singoli di grande successo in coppia con la spagnola Ana Mena, Fred De Palma completa la sua conversione al reggaeton e alla musica latina con "Uebe", l'album appena uscito. "Vivo questa esperienza come un passo avanti anche sulla scrittura - spiega a Tgcom24 -. Ora testo e melodia hanno lo stesso peso. Questo è solo il primo passo in una nuova direzione".

Atmosfere latine, ritmi ballabili. E tanta melodia. Con un notevole roster di ospiti che va da Emis Killa a Baby K, passando per Shade, Ana Mena, Sofia Reyes e Boro Boro. L'ideale punto di arrivo dopo aver dominato quest'estate le classifiche dei singoli con "Una volta ancora" (doppio disco di platino e 60 milioni di visualizzazioni per il video su YouTube). "E' stato molto divertente e bello vedere come il pezzo sia cresciuto - spiega -. E' stato primo in classifica per cinque settimane.

Intanto che il singolo macinava successi tu hai lavorato all'album?
In realtà era già pronto a inizio a estate, in questi mesi abbiamo dato giusto gli ultimi tocchi ma era praticamente finito.

La direzione stilistica che hai intrapreso è chiara, nonostante qualche sonorità che guardano al mondo urban, ma la musica latina la fa da padrona.
Prevalentemente è quello. Perché anche l'uso dell'autotune fa un po' parte della cultura del mondo del reggaeton. Lavorare sull'album è stato semplice e naturale perché è stato il frutto dell'impostazione che avevo dato in generale alla mia musica. E' stato tutto molto spontaneo e per questo stimolante.

fred de palma uebe 2019

Ci sono tante collaborazioni, come sono nate?
Soprattutto dal reciproco rispetto artistico. Mi sembravano i featuring giusti per questo album perché comunque tutti hanno a che vedere in qualche modo con la musica latina. Alla fine l'unico pezzo che si discosta di più da quel mondo è quello con Shade ma era talmente forte che volevo inserirlo comunque.

In quanto tempo hai composto i brani del disco?
La scrittura di tutti i pezzi dell'album disco si è concentrata nell'arco di quasi quattro mesi. In "Uebe" c'è anche il primo singolo con Ana Mena, che risale all'anno scorso, ma ho voluto inserirlo più che altro perché rappresenta un po' l'inizio di questa avventura.

Vivi questo lavoro come il punto di arrivo di un'esplorazione in un mondo diverso da quello da cui sei partito o come l'inizio di un percorso?
Per me "Uebe" è il primo gradino. Credo che sia il primo passo verso qualcosa di nuovo che sto facendo e credo che aprirà le porte di questa nuova esperienza musicale.

Cosa trovi di particolarmente stimolante nel mondo reggaeton?
Soprattutto il concepire le canzoni in maniera diversa rispetto al passato. E poi è un genere che rispetto ad altri può essere più internazionale, essendo l'italiano molto vicino allo spagnolo può essere più comprensibile anche in questa chiave.

Nel rap la parola è il fuoco di tutto. Trasportando in un genere diverso come cambia il tuo modo di scrivere?
Credo che qui ci sia il bilanciamento perfetto tra la melodia e il testo. Perché comunque non ho voluto tralasciare il valore di scrittura che avevo negli altri brani ma ho aggiunto una componente melodica. Prima pensavo tanto al concetto da esprimere e un po' meno alla melodia nelle strofe, mentre adesso deve avere tutto lo stesso peso. E quindi vivo anche dal punto di vista della scrittura un'evoluzione.

LE DATE DEL INSTORE TOUR:
Sabato 14/9 BRESCIA ore 15:00 Feltrinelli, Corso Zanardelli 3
Sabato 14/9 STEZZANO (BG) ore 18:00 Mediaworld, Le Due Torri Via Guzzanica 62/64
Domenica 15/9 BOLOGNA ore 14:00 Feltrinelli, Piazza Ravegnana
Lunedì 16/9 SALERNO ore 15:00 Feltrinelli, Corso Vittorio Emanuele
Lunedì 16/9 NAPOLI ore 18:00 Feltrinelli stazione Porta Garibaldi
Martedì 17/9 FROSINONE ore 15:00 Mondadori Bookstore, Via Aldo Moro 223
Martedì 17/9 ROMA ore 18:00 Discoteca Laziale, Via Giovanni Giolitti 263
Mercoledì 18/9 MILANO ore 18:00 Mondadori, Piazza Duomo 1
Giovedì 19/9 COMO ore 15:00 Frigerio Dischi Via Giuseppe Garibaldi 38
Giovedì 19/9 VARESE ore 18:00 Varese Dischi, Galleria Manzoni, Via Alessandro Manzoni 3
Venerdì 20/9 ANDRIA ore 15:00 Mondadori Bookstore, Corso Cavour 132
Venerdì 20/9 BRINDISI ore 18:00 Feltrinelli, Corso Umberto I 113
Sabato 21/9 LUCCA ore 15:00 Sky Stone & Songs, Piazza Napoleone 22
Sabato 21/9 FIRENZE ore 18:00 Galleria del Disco, Piazza della Stazione

fred de palma uebe 2019