FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Lily-Rose Depp, è nata una stella: la figlia di Johnny Depp seduce in copertina

Ammicca sensuale, il look audace, le forme perfette: è sicuramente nata una stella. Eʼ Lily-Rose Depp, 19 anni figlia, bellissima, della star di Hollywood Johnny Depp e della cantante e modella francese Vanessa Paradis. A lei è dedicata la cover di febbraio di Vogue Magazine a cui la modella e attrice racconta la sua fatica per far carriera proprio a causa del suo celebre cognome: "Ho sempre avuto lʼimpressione di dover lavorare il doppio per dimostrare alle persone che non sono qui solo perché per me è facile...", ha detto Lily-Rose, che ha debuttato al cinema nel 2014 come comparsa in "Tusk" e ha poi ricoperto altri ruoli in altri film fino allʼultimo, The King", girato lʼanno scorso al fianco di Timothée Chalamet e ha aggiunto: “Se non funzioni bene per qualcosa, non ti assumono solo perché il tuo cognome suona bene sui poster...".

Lily-Rose Depp, è nata una stella: la figlia di Johnny Depp seduce in copertina

clicca per guardare tutte le foto della gallery

Ammicca sensuale, il look audace, le forme perfette: è sicuramente nata una stella. E' Lily-Rose Depp, 19 anni figlia, bellissima, della star di Hollywood Johnny Depp e della cantante e modella francese Vanessa Paradis. A lei è dedicata la cover di febbraio di Vogue Magazine a cui la modella e attrice racconta la sua fatica per far carriera proprio a causa del suo celebre cognome: "Ho sempre avuto l'impressione di dover lavorare il doppio per dimostrare alle persone che non sono qui solo perché per me è facile...", ha detto Lily-Rose, che ha debuttato al cinema nel 2014 come comparsa in "Tusk" e ha poi ricoperto altri ruoli in altri film fino all'ultimo, The King", girato l'anno scorso al fianco di Timothée Chalamet e ha aggiunto: “Se non funzioni bene per qualcosa, non ti assumono solo perché il tuo cognome suona bene sui poster...".