FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Idris Elba è "lʼuomo più sexy del mondo" secondo People

Eʼ Idris Elba "The sexiest man alive", lʼuomo più sexy del mondo per il 2018. A incoronarlo è stato lʼautorevole magazine People, che gli ha dedicato la cover del numero di novembre. Idris ha 46 anni e ha conquistato il pubblico in film come "Pacifc Rim" e "Star Trek Beyond", ma anche interpretando il signore della droga Russell ʼStringerʼ Bell nella serie TV ʼThe Wireʼ, nel 2004. In molti lo danno come il futuro James Bond, quando Daniel Craig lascerà la scena. Per il momento lui si gode il successo e lʼamore della sua fidanzata a cui ha da poco chiesto la mano e in quanto al titolo conferitogli da People dice: "Mia madre ne sarà orgogliosissima". Lʼanno scorso lo scettro era detenuto da Blake Shelton, prima ancora da Dwayne Johnson e David Beckham. Johnny Depp ha ricevuto lʼambita corona per due volte, nel 2009 e nel 2003 e così anche George Clooney, nel 2006 e prima ancora nel 1997.

Idris Elba è "lʼuomo più sexy del mondo" secondo People

clicca per guardare tutte le foto della gallery

E' Idris Elba "The sexiest man alive", l'uomo più sexy del mondo per il 2018. A incoronarlo è stato l'autorevole magazine People, che gli ha dedicato la cover del numero di novembre. Idris ha 46 anni e ha conquistato il pubblico in film come "Pacifc Rim" e "Star Trek Beyond", ma anche interpretando il signore della droga Russell 'Stringer' Bell nella serie TV 'The Wire', nel 2004. In molti lo danno come il futuro James Bond, quando Daniel Craig lascerà la scena. Per il momento lui si gode il successo e l'amore della sua fidanzata a cui ha da poco chiesto la mano e in quanto al titolo conferitogli da People dice: "Mia madre ne sarà orgogliosissima". L'anno scorso lo scettro era detenuto da Blake Shelton, prima ancora da Dwayne Johnson e David Beckham. Johnny Depp ha ricevuto l'ambita corona per due volte, nel 2009 e nel 2003 e così anche George Clooney, nel 2006 e prima ancora nel 1997.