FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fellini 100: in Romagna festa grande per omaggiare il centenario del maestro del cinema

Da Rimini a Gambettola, dove trascorse lʼinfanzia, grandi iniziative per ricordare il regista


federico fellini

Il 20 gennaio saranno 100 anni dalla nascita di Federico Fellini, uno dei più importanti registi cinematografici del '900. E la Romagna si prepara a festeggiare l'evento. Rimini con un programma di eventi che si snoda lungo tutto l'anno, "Fellini 100 - Un compleanno lungo un anno". Gambettola invece, in provincia di Forlì-Cesena, luogo in cui Fellini ha trascorso l'infanzia, sarà teatro de “Il Bosco Felliniano. Gambettola e Federico Fellini nel 2020” ricco programma di iniziative.

A Gambettola abitavano i nonni paterni del regista, insieme ai genitori dello stesso che vi rimasero fino a circa 3 mesi prima della sua nascita, avvenuta a Rimini il 20 gennaio 1920. L'amministrazione comunale ha deciso di restaurare la Casa Fellini e di avviare un percorso di valorizzazione che dovrà portare entro il 2021 a riconsegnare la Casa alla comunità e a vederla finalmente come luogo dell'arte e della cultura del territorio. Il primo appuntamento in programma sarà lunedì 20 gennaio, alle ore 21,00 si terrà l'apertura ufficiale dell'anno felliniano con l'iniziativa promossa da Gruppo Culturale Prospettive “AsaNisiMasa. Il Risveglio, magia di fuoco, immagini e suoni nella notte”. Tra proiezioni, musica e narrazioni si “accenderà” la casa dei nonni, a rappresentare un nuovo inizio e festeggiare con tutta la comunità i 100 anni del regista. (Tutto il programma del Centenario e gli aggiornamenti saranno pubblicati sul sito del Comune di Gambettola e sono già disponibili sul sito del Comitato nazionale https://fellini100.beniculturali.it).

 

Rimini si prepara invece a festeggiare il compleanno di Federico Fellini con la manifestazione “Fellini 100. Un compleanno lungo un anno”. Un programma ricco di appuntamenti ed eventi che si svilupperà per tutto il 2020. Iniziato il 14 dicembre scorso, con l’inaugurazione della mostra "Fellini 100. Genio Immortale" a Castel Sismondo, questo percorso vivrà i suoi momenti più importanti nella settimana dal 17 al 31 gennaio, per concludersi alla fine di quest’anno, con l’inaugurazione del Museo Internazionale a lui dedicato. Il cartellone delle celebrazioni per il Centenario del regista riminese prevede numerosi appuntamenti che si svolgeranno nei giorni che precedono e seguono il 20 gennaio 2020. Spiccano due grandi concerti, uno di Ezio Bosso e l’altro di Vince Tempera, due musicisti di primo piano a livello internazionale; una lettura teatrale, a firma del grande scrittore Daniel Pennac; una conversazione sul cinema di Fellini al quale parteciperanno i registi Marco Bellocchio e Marco Tullio Giordana insieme a Gianluca Farinelli della Cineteca di Bologna e moderato da Francesca Fabbri Fellini. Lo spettacolo del clown/funambolo Kai Leclerc insieme alla danzatrice aerea Elisa Barucchieri e il taglio della monumentale Torta dei sogni firmata dal maestro pasticcere Rinaldini che avverrà il giorno del compleanno, 20 gennaio, in Piazza Cavour. E ancora, una mostra nella mostra con un allestimento di foto inedite sul set del film La strada. Durante tutto il periodo dei festeggiamenti del centenario di Fellini, un’opera di Vittorio D'Augusta omaggerà il Maestro all'interno del Teatro Galli.

 

POTREBBE INTERESSARTI:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali