FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Emis Killa, polemica Twitter per colpa... delle ascelle

Il rapper provoca sui social con una frase giudicata sessista

Emis Killa, polemica Twitter per colpa... delle ascelle

"A una donna non dovrebbero mai puzzare le ascelle. Neanche se fa la maratona di New York. Che incubo". E' bastato questo tweet di Emis Killa per sollevare un polverone sul social. Il rapper è stato infatti bersagliato dalle critiche per la frase, giudicata misogina, e lui non si è tirato indietro. L'artista milanese ha infatti risposto a tono agli insulti, con il risultato di alzare ulteriormente i toni e attirarsi nuovi hater.

Il botta e risposta con gli utenti è andato avanti per qualche giorno, ma alla fine Emis Killa ha scelto di fare il primo passo per placare gli animi. "Oggi non insulto nessuno. Promesso", ha cinguettato. Non è certo la prima volta che il rapper punzecchia la parte peggiore dei social network... ci sarà da fidarsi?

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali