FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dotan mette in musica l'insensibilità nell'era della connessione globale: ecco "Numb"

Dopo il successo nel resto dʼEuropa il cantautore e polistrumentista sbarca anche in Italia. Tgcom24 vi offre in anteprima il video del suo singolo

Si intitola "Numb" (insensibile) il singolo che porta Dotan all'attenzione del pubblico italiano. Nato a Gerusalemme 34 anni fa, e trasferitosi dopo solo un anno in Olanda, ad Amsterdam, il polistrumentista, cantautore e produttore sbarca in Italia forte di una notorietà ben solida nel resto dell'Europa con oltre 100milioni di streaming globali e un disco di platino. Tgcom24 vi presenta in anteprima il video del brano. mb.

 

LEGGI ANCHE: Andy Madadian è il primo iraniano a conquistare la stella nella Walk of Fame

 

In un periodo in cui tutti siamo iperconnessi grazie alla tecnologia ma spesso intimamente sconnessi, può capitare a tutti di essersi sentiti almeno una volta insensibili. Il tema della mancanza di sensibilità, la repressione dei propri sentimenti, è una peculiarità biografica per l’artista. Il suo disco rivelazione “7 Layers” (romanticamente scritto, prodotto e registrato nel suo salotto di casa) è la piattaforma di lancio di cui si avvale. Già all’epoca, grazie alla forza espressiva della musica e alla corazza che ti offre, ha esplicitato cosa sia per lui l’amore.

 

"Numb" è stata scritta a Los Angeles con Neil Ormandy (James Arthur, Dean Lewis) e Tim Randolph (Imagine Dragons). Il brano è stato prodotto da Martin Wiklund di Los Angeles e mixato dal vincitore del Grammy John Hanes (Ariana Grande, Lorde, Beck). 

 

Dotan ha iniziato dalle basi, esibendosi in piccoli spettacoli che gradualmente lo hanno portato a suonare in alcuni festival importanti. Il concerto intimo si è così trasformato in una serie di date sold out negli stadi del suo paese d’origine. Anche l’intraprendenza non gli è mai mancata: tra le sue intuizioni è bene ricordare l’ideazione di una piattaforma concepita per promuovere l’attività live di musicisti in erba. Tra essi vale la pena di citare Lewis Capaldi, Vance Joy e Tom Walker. 

 

POTREBBE INTERESSARTI:

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali