FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Demi Lovato, curve morbide contro il "body shaming": "Finalmente mi piaccio e mi sento sexy"

Dopo mesi di riabilitazione in seguito allʼoverdose da droga e alcol del luglio scorso, la cantante sembra tornata in forma fisica e psichica

Forme generose e seducenti in un audace bikini animalier. Demi Lovato posta una serie di scatti dalla sua vacanza a Bora Bora e aggiunge qualche riflessione sul "body shaming" e sull'importanza di avere dei veri amici a quasi un anno dall'overdose con cui aveva rischiato di morire: "Mi sento fantastica e postare questi scatti mi dà potere perché mi sento finalmente sexy e posso anche difendermi da chiunque cerchi di attaccarmi....".

Demi Lovato: "Mi sento sexy"

La cantante, 26 anni, che lo scorso luglio aveva rischiato di morire a causa di una overdose di droga e alcol ha lavorato sodo negli ultimi mesi seguendo un intenso programma di riabilitazione e i risultati sembrano evidenti. A gennaio ha festeggiato sei mesi di sobrietà e a breve potrebbe celebrare un anno intero senza droghe e alcol.

Diventata famosa grazie al suo ruolo in "Camp Rock" della Walt Disney, Demi Lovato si è presto imposta nel mondo della musica, ma la sua carriera è stata offuscata da grossi problemi di salute. Prima un ricovero in una clinica psichiatrica per disturbi emotivi, nel 2010. Poi la bulimia e il ricorso a droghe e alcol per superare l'imbarazzo del cosiddetto "body shaming".
Quindi il primo tentativo di suicidio nel 2012 e infine l'overdose del 2018.
Da sempre impegnata a combattere il body shaming, la Lovato sembra adesso però aver ritrovato una serenità e una consapevolezza del proprio corpo che non aveva mai avuto.

E il messaggio che la cantante sembra voler trasmettere attraverso gli scatti condivisi su Instagrm sembra proprio essere questo: "Amatevi e amate il vostro corpo così come è, con e le sue caratteristiche...". La Lovato ha anche voluto ringraziare i suoi due amici più cari, Matthew Scott Montgomery e Sirah, con i quali ha posato in un selfie da Bora Bora per esserle sempre stati vicini anche nei momenti più "bui" della sua tormentata vita.

"Grazie per non avermi mai lasciato nei miei momenti più bui, per aver sempre asciugato le mie lacrime (...) grazie per essere fedeli, onesti e così grati per le piccole cose (...) La cosa più importante è che non mi avete abbandonato come altri hanno fatto quando stavo attraversando il peggio. Eravate qui ad ascoltare senza dare giudizi e solo amore".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE