FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Danti cambia vita e per annunciarlo chiede aiuto a Rovazzi e Fiorello

Il rapper e autore lancia "Se stai zitto fai un figurone" per segnare il proprio nuovo percorso artistico che lo vedrà mettere da un poʼ parte la sua vocazione interpretativa

A poche settimane dall’uscita di “Mettere a posto”, torna Danti in una veste insolita ed inattesa. Pubblicando infatti un video-cartone intitolato "Se stai zitto fai un figurone", in cui annuncia il suo nuovo percorso artistico, che lo vedrà un po' meno interprete e sempre più autore e "direttore artistico". Nel video, che Tgcom24 vi offre in anteprima esclusiva, compaiono come ospiti Fiorello e Fabio Rovazzi.

Una gag autoironica di poco meno di un minuto e trenta, che vuole essere l'ideale apripista di un nuovo percorso  per il rapper nato con Two Fingerz e che negli ultimi anni è diventato uno degli autori italiani più apprezzati (ha firmato pezzi per Renga, Annalisa, J-Ax, Chiara Galiazzo e Rovazzi, tra gli altri).

“Se stai zitto fai un figurone” è quindi un’introduzione al primo singolo di questo suo nuovo percorso, dal titolo “Tu ed D’Io”, featuring Nina Zilli e J-Ax, e che uscirà il 25 ottobre.

Nel video-cartone, ad alta risoluzione, si vedono infatti i tre amici che si apprestano ad intonare una canzone in uno show televisivo. Nel decidere l’ordine di ingresso, poco prima di entrare in scena, Danti viene a scoprire che Rovazzi ha cambiato il testo, e proprio mentre sta per cantare il ritornello viene scansato da Fiorello che si impossessa del microfono e canta 'Se stai zitto fai un figurone'…. si capisce dunque come Rovazzi e Fiorello si siano messi d'accordo per far sì che Danti si limiti a fare l'autore.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali