FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cinema, morto a 92 anni l'attore napoletano Carlo Croccolo

Ha recitato a fianco di Totò, Eduardo De Filippo e Vittorio De Sica. I funerali si terranno nella Chiesa San Ferdinando a Napoli

L'attore napoletano Carlo Croccolo si è spento all'età di 92 anni: l'annuncio arriva tramite un post su Facebook. Attivo nel cinema e nel teatro, ha condiviso il palco con artisti come Totò, Eduardo De Filippo e Vittorio De  Sica. Croccolo viene ricordato anche per le scottanti rivelazioni su una breve storia d'amore con Marilyn Monroe. I funerali si terranno domenica 13 ottobre nella chiesa San Ferdinando di Napoli

Nel corso di una carriera durata più di 50 anni, Croccolo ha interpretato oltre 100 film. Accanto al principe della risata ha recitato in “47 morto che parla”, “Miseria e Nobiltà”, “Totò lascia o raddoppia?” e “Signori si nasce”. Condividerà la scena anche con i fratelli De Filippo, nelle pellicole "Ragazzo da marito", con Eduardo, e in "Non è vero...ma ci credo" con il fratello Peppino. I più giovani lo ricordano invece per la partecipazione nel film comico con Aldo Giovanni e Giacomo "Tre uomini e una gamba", dove Croccolo interpretò il padre della sposa. 

 

Addio all'attore Carlo Croccolo, aveva 92 anni

 

Il ricordo della moglie: "Conserviamo il suo sorriso" - "Se n'è andato un pezzo importante del Cinema e del Teatro. Se n'è andato un compagno di vita tenero e amoroso. Se n'è andato, determinato e consapevole così come è vissuto. A noi tutti resta il dovere e la responsabilità di perpetuarne il ricordo e conservarne il sorriso". Così Daniela Cenciotti, la moglie di Carlo Croccolo, ha ricordato il marito nel giorno della scomparsa.

Il commento del Ministro per le Attività Culturali, Dario Franceschini: "Grande lutto per tutto lo spettacolo italiano" - "La scomparsa di Carlo Croccolo è un grande lutto per lo spettacolo italiano, che perde un attore, regista e doppiatore che con grazia e maestria ha attraversato tre generazioni di cinema e teatro. Pilastro della scena partenopea, a lungo a fianco di Totò nella vita e nella professione, è stato protagonista anche a fine carriera di convincenti interpretazioni che hanno donato gioia e allegria a molti". Così il ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini. 

De Magistris: "Rimarrà il ricordo del suo sorriso" - "Napoli piange la scomparsa di Carlo Croccolo, straordinario attore di cinema, teatro e televisione, autore di memorabili interpretazioni con Totò, De Filippo e De Sica. Due anni fa in occasione dei suoi 90 anni volemmo ricordare la sua meravigliosa carriera con la medaglia della Città che domani gli rivolgerà un commosso saluto. Rimarrà in ognuno di noi il ricordo del suo sorriso, della sua umanità e della sua splendida arte. Ciao Carlo!". Lo dice il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris.

Nella sala consiliare del Comune di Castel Volturno (Caserta), dove risiedeva, viene allestita la camera ardente in onore dell'artista.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali