SOBRIA DA DUE ANNI

La rivelazione shock di Cara Delevingne: "Mi ubriacai per la prima volta a 8 anni"

La modella e attrice ha svelato il suo inizio precoce nel mondo delle dipendenze, quando era ancora bambina

09 Lug 2024 - 11:52
 © IPA

© IPA

Gli ultimi due anni sono stati molto impegnativi a livello personale per Cara Delevingne. In una lunga intervista rilasciata all'edizione britannica del "Sunday Times", la modella e attrice ha infatti svelato di essere sobria da quasi ventiquattro mesi. Un traguardo importante per lei, che ha incontrato l'alcol quando era ancora bambina. La Delevingne ha infatti raccontato di essersi sbronzata la prima volta al matrimonio della zia, quando era la sua damigella d'onore: "Avevo otto anni, un'età folle per ubriacarsi".

Cara Delevingne: "Ecco quando ho toccato il fondo"

 Per tutta la vita è stata dipendente dall'alcol, fino al 2022 quando ha deciso di entrare in un centro di riabilitazione, di frequentare gli Alcolisti Anonimi e il loro programma in 12 fasi. Passo dopo passo ne sta uscendo, tenendo sempre a mente il momento in cui ha toccato il fondo. La Delevingne ha infatti confessato che ha preso coscienza del problema di ritorno dal Burning Man Festival nel deserto del Nevada, quando alcuni paparazzi le hanno scattato delle foto di lei in calzini mentre vagava in stato confusionale all'aeroporto: "È stata una decisione stupida quella di passare direttamente da un festival al lavoro, avrei dovuto aspettare un giorno. Ma sarebbe successo comunque, c'erano un sacco di foto in cui sembravo sbronza".

Cara Delevingne e l'incendio in casa: "Devo ringraziare la sobrietà"

 Da quel momento è scattato qualcosa nella testa della modella: "Mi sono detta: questo è il mio lavoro, è quello che faccio. Ma senza questo adesso sarei sobria?”. Non è stato facile mollare tutto per prendersi cura di se stessa, ma quella decisione le ha salvato la vita. All'inizio del 2024, quando la sua casa di Los Angeles è stata distrutta da un incendio elettrico, è stata infatti la lucidità a farle gestire la situazione. "Se non fossi stata sobria, sarei ancora sconvolta", ha ammesso. "Pensavo che la droga (Cara Delevingne in passato è stata anche in rehab) e l'alcol mi aiutassero ad affrontare la situazione… ma non è così, mi fanno diventare triste e depressa. Mi sento come se avessi riacquistato il mio potere e non fossi più controllato da altre cose". Ora che si è liberata dalle dipendenze, la Delevingne è all'apice anche dal punto di vista professionale. Ha infatti concluso con successo le date del musical "Cabaret", in cui interpreta la protagonista Sally Bowles, e ad applaudirla in prima fila a Londra c'era anche una persona speciale: l'amica di lunga data Taylor Swift.

Cara Delevingne, modella e attrice di fascino

1 di 16
© IPA © IPA © IPA © IPA

© IPA

© IPA

Ti potrebbe interessare

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri