FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Bradley Cooper confessa: "Ho combattuto contro la dipendenza da cocaina e alcol... mi sentivo perso"

L'attore è attualmente impegnato sul set di "Maestro" nei panni di Leonard Bernstein

Bradley Cooper: "Ho fatto uso di cocaina"

"Mi sentivo davvero perso ed ero completamente dipendente dalla cocaina".

Bradley Cooper,

47 anni, ha raccontato i momenti oscuri legati al suo passato in un podcast "Smartless" condotto da

Will Arnett, Jason Bateman e Sean Hayes.

L'attore ha parlato della sua battaglia contro i suoi stessi demoni e dei suoi problemi di abuso di sostanze chimiche. "Erano i primi anni 2000 ed ero appena stato licenziato dalla serie

thriller 'Alias'

, non mi avevano confermato per la seconda stagione...", ricorda la star di Hollywood che attualmente è impegnata sul set del film da lui diretto, prodotto, scritto e interpretato,

"Maestro"

.

Cooper ha ringraziato Will Arnett

per averlo aiutato ad uscire dal tunnel in cui era caduto e ha raccontato come nel 2004, l'attore e amico si era fermato a casa sua notando che sebbene fosse tardo pomeriggio non aveva ancora portato fuori i cani: "Quella è stata la prima volta che mi sono reso conto di avere un problema con la droga e l'alcol. Arnett mi ha aiutato a realizzarlo...", ha detto la star di

"A Star is born"

: "È stato Will a mettermi davanti alla realtà, non lo dimenticherò mai... Ha cambiato tutta la mia vita".


Oscar 2019, Lady Gaga e Bradley Cooper incantano con la loro intesa


 


L'attore ha poi svelato come ci sia voluto del tempo per realizzare di non "essere davvero se stesso": "La mia autostima era a zero. Mentre ero a Los Angeles per girare 'Alias" mi sentivo come se fossi tornato al liceo. Ero totalmente depresso ed è andata avanti così per molto tempo...Prima che realizzassi davvero di essere sulla strada sbagliata. Ho avuto il vantaggio che ciò accadesse quando avevo 29 anni", ha aggiunto. Da quel momento, Cooper si è guadagnato l'Oscar per la sua recitazione e ha ottenuto lodi per il suo lavoro come regista nel suo film d'esordio, "A Star Is Born".


La svolta quasi 10 anni dopo con "Hangover", che per Cooper è stato l'inizio della fama e della sobrietà. 


L'attore aveva già parlato dei suoi probelmi di dipendenze nel 2013 in una lunga intervista a GQ in cui aveva affermato: "Non bevo né mi drogo più. La sobrietà è una grande cosa... A un certo punto ho realizzato che proseguendo su quella strada mi sarei rovinato la vita".
 


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali