FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bianca Atzei, il malore a Sanremo e lʼoperazione al cuore che le ha salvato la vita

La cantante sarda sarà protagonista del concerto per la Giornata Mondiale del Cuore e si è raccontata a "Starbene" tornando a parlare di un momento delicato della sua vita

Bianca Atzei

Bianca Atzei sarà tra i cantanti che saliranno sul palco del "Concerto del Cuore" in programma il 29 settembre al Teatro Arcimboldi di Milano. A proposito di cuore, in un'intervista a "Starbene", la cantante sarda ha raccontato del dramma vissuto nel 2015 mentre si trovava in gara al Festival di Sanremo, dove un malore l'ha costretta a un'operazione urgente che le ha salvato la vita. "Avevo un forame perivalvolare, ovvero un foto tra atrio e ventricolo, una cosa congenita", confessa.

Una protesi d'acciaio ha risolto il problema cardiaco della cantante mettendo fine a un'esperienza che l'ha "segnata profondamente": "Ci ho messo un bel po' a riprendermi, mi sentivo più fragile. Allora mi sono presa tempo e la musica mi ha aiutata".

Bianca Atzei, guardandosi indietro, racconta al magazine: "A Sanremo una notte mi sono svegliata molto agitata, avevo la tachicardia ma tutti pensavano fosse l'ansia del debutto. Durante le prove del mio tour è peggiorata e così sono corsa in ospedale e dopo gli esami il medico mi ha detto che avrebbe dovuto operarmi d'urgenza perché avevo un forame perivalvolare".

Oggi vive un momento particolarmente felice della sua vita e dopo la fine della storia con l'ex storico Max Biaggi ha voltato pagina e ha ritrovato l'amore al fianco di Stefano Corti, la Iena alla quale ha dedicato la sua ultima canzone "La mia bocca".